Caterina Abbattista la madre di Gabriele a Pomeriggio 5 svela la sua verità (VIDEO)


Dopo aver rilasciato una intervista per il programma La  vita in diretta, Caterina Abbattista interviene questa volta in diretta nel programma di Canale 5 Pomeriggi Cinque per rispondere alle domande di Barbara D’Urso. La signora è la madre di Gabriele DeFilippi e anche lei viene accusata per l’omicidio di Gloria Rosboch. La donna, che per mesi ha vissuto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio del primo grado ( e ora invece è libera, per questo può anche concedere interviste), si dice distrutta dal dolore per quello che sta passando e dichiara il suo non coinvolgimento in questa vicenda negando anche tutte le accuse che la signora Efisia ha fatto in aula raccontando la sua versione dei fatti. Roberto e mio figlio mi hanno ingannata, io ho avuto fiducia in loro perchè non puoi credere che tuo figlio possa fare del male ad una persona. Sarebbe stato meglio che fossi morta io”Caterina spiega di aver cercato più volte in aula lo sguardo della mamma di Gloria per provare a chiederle perdono ma sa che non è una cosa facile per nessuno. Dichiara ancora una volta di essere innocente e si rammarica di non aver compreso quello che suo figlio e Obert stavano progettando. Lei avrebbe dato la sua vita pur di salvare quella di Gloria. 

LE PAROLE DI CATERINA ABBATTISTA NELLA SUA INTERVISTA PER POMERIGGIO 5 IN ONDA IL 22 FEBBRAIO 2017


LA TRUFFA E I 187 MILA EURO RUBATI A GLORIA– “Non lo sapevo, assolutamente. Chiesi spiegazioni a mio figlio quando ricevette la lettera dell’avvocato inviatagli da Gloria ne parlai con lei e mi rassicurò: “Stai tranquilla, è un progetto che abbiamo io e lui’, ma io volevo che Gabriele la risarcisse”

Sulla finta telefonista Efisia Rossignoli: “Mai frequentato quella donna, lei dice che io ero presente quando mio figlio le chiese di partecipare alla truffa ma dice solo bugie. Solo dopo il delitto ho scoperto che frequentava Gabriele per la droga, portava la droga a un ragazzino! Se io avessi saputo che lei dava la droga a mio figlio di certo non sarei stata a guardare”.

PER VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close