Allarme gioco d’azzardo online: sempre più bambini coinvolti

scatta l'allarme dei giochi d'azzardo online

Il gioco d’azzardo online ha coinvolto anche i bambini. A rivelare questo allarme è la psicologa Giuliana Guadagnini attraverso un’intervista per Tgcom24. Cadere nella trappola è facile. Le ultime notizie rivelano che i più giovani rubano i soldi ai genitori e ai nonni. A testimoniare ciò è un bambino di nove anni, il quale per molto tempo ha sfruttato i telefoni dei famigliari proprio per portare avanti il gioco online. E’ stata la madre, in questo caso, a rendersi conto di quanto stava accadendo.

GIOCHI D’AZZARDO ONLINE, IL COINVOLGIMENTO DEI BAMBINI ULTIME NOTIZIE: LA RIVELAZIONE DELLA PSICOLOGA

Allarme gioco d’azzardo online, i bambini sono coinvolti. A parlarne è la psicologa Giulia Guadagnini, che ha parlato attraverso un’intervista a Tgcom24. A testimonianza del coinvolgimento dei più piccoli nel gioco d’azzardo online vi è un bambino di 9 anni. Quest’ultimo inviava messaggi dal telefono dei genitori e chiamava dal fisso dei suoi nonni. Questo serviva proprio per andare avanti nei vari step. La madre, ad un certo, punto si è accorta delle spese. I soggetti più vulnerabili hanno maggiori possibilità di cadere nella dipendenza dei giochi d’azzardo. Dai piccoli giochi si passa facilmente al poker, comportando spese irrisorie. Dal poker è semplice poi passare alle slot. Ed ecco che si entra così nel tunnel. La dottoressa Guadagnini ha ammesso che i bambini iniziano ad usare i dispositivi digitali dei genitori già dall’età di 3 o 4 anni. In questo modo rischiano di imbattersi in giochi che appaiono gratuiti, ma che in fondo richiedono alcune spese per procedere agli step successivi. E’ proprio così che nasce l’indipendenza. I bambini si estraniano dalla realtà per ore e utilizzano il denaro dei proprio famigliari. Secondo Guadagnini “il gioco attrae soprattutto i giovani più timidi e isolati”. Per tale motivo, cercano sempre compagnia. Il bambino citato prima, di 9 anni, è stato un paziente della psicologa. La donna ha rivelato che il piccolo si sentiva solo e non aveva un dialogo con i suoi genitori.

GIOCO D’AZZARDO ONLINE: L’ITALIA E’ IL PAESE EUROPEO CON UN ALTO TASSO DI GIOCATORI

L’allarme del gioco d’azzardo online cresce sempre di più. Al centro dell’attenzione vi sono i più piccoli. I giovani si abituano al meccanismo “per ottenere di più devi spendere e per spendere basta un clic”. I ragazzi iniziano così a giocare senza alcun limite, perdendo ingenti somme di denaro per ottenere sempre più risultati. In Italia vi è l’allarme più alto di tutta Europa. Il gioco online si sta sempre più concretizzando nel nostro Paese, soprattutto per coloro che sanno usare molto bene la tecnologia. Molti sono i giovani che vivono dell’ossessione per il gioco d’azzardo. Diventare dipendenti è infatti molto semplice. Sono diversi i siti e le applicazioni dov’è possibile puntare soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.