Sciopero mezzi festa della donna 8 marzo 2018: giornata nera per i trasporti, le scuole e gli uffici

sciopero 8 marzo 2018: trasporti, scuole e uffici

Sciopero 8 marzo, un giovedì nero per i trasporti. Le ultime notizie per lo sciopero nel giorno della festa della donna parlano di treni, aerei, autobus e metro a rischio in Italia. Si tratta di uno stop di ben 21 ore per uno sciopero che porterà di certo molti disagi per tutti i pendolari e per chi viaggia. Trenitalia rivela che garantirà solo le corse dell’alta velocità. Per quanto riguarda i mezzi di trasporto pubblico, sono 12 le ore di blocco. Città per città sono stati decisi gli orari degli stop dei trasporti. Dunque, parliamo di forti disagi per tutti coloro che devono viaggiare. Vediamo ora insieme i dettagli dello sciopero dell’8 marzo 2018 e quelli che sono gli aggiornamenti in tempo reale in merito a questo sciopero. Ricordiamo che non si tratta solo di una giornata di sciopero dei mezzi di trasporto pubblico ma anche di sciopero in altri settori. 

SCIOPERO 8 MARZO 2018 ULTIME NOTIZIE: TRASPORTI, SCUOLE E UFFICI BLOCCATI PER LA FESTA DELLA DONNA

Un giovedì nero quello dell’8 marzo, che vede i trasporti bloccati. Ma non solo i mezzi, anche la scuola e diversi uffici hanno scelto di aderire allo sciopero. Si preannuncia, dunque, una giornata di proteste. La data, che simboleggia proprio la Festa della donna, è stata scelta dal movimento femminista Non una di meno. Questo ha intenzione di scendere in piazza per protestare contro le violenze e i femminicidi. Ma vi sono anche molte sigle sindacali che vorrebbero rivendicare le loro battaglia. Le ultime notizie rivelano che l’assemblea dell’Unione Sindacala di Base potrebbe creare dei forti disagi nelle città. Per ora sappiamo che a rischio sono i traporti pubblici e il traffico aereo. Ogni città ha la sua fascia oraria: parliamo di Milano, Roma, Torino e Napoli.

SCIOPERO DEI MEZZI 8 MARZO 2018 FESTA DELLA DONNA MILANO ULTIME NOTIZIE

SCIOPERO DEI MEZZI 8 MARZO 2108 ROMA ULTIMA NOTIZIE 

Per il trasporto aereo giovedì 8 marzo è stato proclamato lo sciopero nazionale degli uomini radar, dalle ore 13 alle ore 17. Gli ultimi aggiornamenti in tempo reale sullo sciopero rivelano che quest’ultimo è indetto da Unica, Uiltrasporti, Fit-Cisl, Ugl-Ta e Filt-Cgil. I lavoratori di Alitalia, che sono aderenti a Confael Assovolo, staranno fermi dalle ore 12 per 4 ore. Lo sciopero generale indetto da Cobas Usi e Usb è proclamato anche per le scuole, gli uffici pubblici e privati. Non solo: vi sono anche i Cub sanità che hanno intenzione di svolgere una protesta. Si fermeranno per 24 ore anche i Cub di tessili ed edili. Per tutta la giornata staranno ferme tutte le lavoratrici che vorranno aderire allo sciopero generale per la giornata della donna. Previsti flash mob, iniziative e cortei per l’8 marzo 2018 nelle principali città italiane. Ciò che viene chiesto è di promuovere una piattaforma per diminuire la precarietà. Ma non solo: si parla anche di diritto alla conciliazione tra lavoro di cura e lavoro produttivo, della reale parità dei salari tra uomo e donna, della lotta alle molestie e alle discriminazioni sul lavoro e dell’indennità di maternità per tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.