Ilva di Taranto, operaio di 28 anni muore colpito sulla gru: sciopero immediato


ilva di taranto, muore operaio di 28 anni

A Taranto un operaio è morto colpito sulla gru durante il cambio funi nella ditta di carpenterie metalliche Ferplast dell’appalto Ilva. Le segreterie territoriali hanno subito proclamato lo sciopero all’Ilva dei dipendenti, dalle 11 di questa mattina fino al primo turno di domani, 18 maggio. Secondo alcune fonti sindacali, durante il cambio funi per la macchina scaricatrice DM 6, un cavo potrebbe essere saltato nella fase di ancoraggio della parte finale. In questo modo il giovane lavoratore sarebbe stato travolto.

ILVA DI TARANTO, OPERAIO DI 28 ANNI MUORE TRAVOLTO SULLA GRU ULTIME NOTIZIE: LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI EFFETTUANO UNO SCIOPERO IMMEDIATO

Un operaio di 28 anni è morto nello stabilimento Ilva di Taranto. Stiamo parlando di Angelo Raffaele Fuggiano, dipendente della ditta d’appalto Ferplast. Il giovane ha perso la vita a causa di un incidente avvenuto nel reparto Ima. Secondo le fonti sindacali, il ragazzo sarebbe stato travolto durante il cambio di funi per la macchina scaricatrice DM 6. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, la Guardia di finanza, gli ispettori del lavoro, i carabinieri e gli operatori del 118. Inutili sono stati i tentativi di rianimazione da parte dei soccorsi. Il giovane lavoratore di 28 anni lascia la compagna e due bambini piccoli. Le segreterie territoriali Fim, Fiom, Uilm e Usb di Taranto hanno proclamato uno sciopero immediato dei dipendenti diretti e dell’appalto. Negli ultimi mesi pare fossero stati effettuati altri scioperi “per denunciare le condizioni di sicurezza carenti”.


I sindacati ora chiedono al prefetto Donato Cafagna “una celere convocazione per rappresentare la grave e oramai non più sostenibile situazione”. In particolare, le organizzazioni sindacali vogliono segnalare le precarie condizioni in cui gli operai delle aziende dell’appalto e dell’indotto Ilva sono costretti a lavorare.

La procura di Taranto ha aperto un’inchiesta per stabilire la dinamica e le possibili responsabilità dell’incidente. L’area dove è avvenuto l’incidente mortale è stata interdetta per portare avanti tutti gli accertamenti tecnici. L’azienda ha rivelato che il 28enne è stato colpito dalla carrucola usata per coadiuvare le operazioni. L’impatto è stato talmente violento che per il giovane operaio non c’è stato nulla da fare.

Possiamo dire che questo è l’ennesimo incidente sul lavoro degli ultimi mesi in Italia.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close