Operaio muore travolto da un treno sulla linea Milano-Brescia, aperta un’inchiesta


Operaio muore travolto da un treno sulla linea Milano-Brescia, aperta un’inchiesta

Un operaio di 35 anni è morto travolto da un treno sulla linea Milano-Brescia. E’ accaduto alle ore 5.04 a Roncadelle, nella provincia di Brescia. La linea è rimasta bloccata per diverse ore, fino alle 10 di questa mattina circa, per poi riprendere a funzionare. Questo ha causato ritardi e disagi. Intanto è stata aperta un’inchiesta per far luce su quanto accaduto. L’operaio è stato travolto mentre effettuava dei lavori di manutenzione per conto di Rete Ferroviaria Italiana, ed apparteneva ad una ditta esterna.

OPERAIO MORTO TRAVOLTO DA UN TRENO SULLA LINEA MILANO -BRESCIA, SI INDAGA SULL’ACCADUTO

All’alba un operaio è stato tragicamente travolto da un treno in transito mentre stava svolgendo dei lavori di manutenzione sulla linea Milano-Brescia. Lavorava per una ditta esterna chiamata da Rete Ferroviaria Italiana per effettuare i lavori a Roncadelle, in provincia di Brescia. Rfi ha dunque annunciato l’avvio di un’inchiesta interna con l’obiettivo di comprendere la dinamica dell’incidente e le cause. Ha inoltre espresso la propria vicinanza ai familiari della vittima, di cui al momento non si conoscono le generalità.

Si tratta comunque di un uomo giovane, di 35 anni, che ha perso la vita mentre svolgeva il suo lavoro come faceva ogni giorno. Bisognerà capire se ci sono delle responsabilità imputabili a qualcuno per la sicurezza sul posto di lavoro dell’uomo.

Il traffico ferroviario è rimasto sospeso per diverse ore, al fine di effettuare tutti gli accertamenti del caso, con pesanti ripercussioni sulla rete ferroviaria interessata.

Era necessario procedere con i rilievi al fine di comprendere la dinamica di quanto accaduto. Nonostante la linea sia stata riaperta verso le ore 10, i disagi hanno continuato a farsi sentire con ritardi di anche un’ora. Problemi si sono creati anche nel trasporto pubblico locale e presso la stazione di Rovato, con code e lunghe attese. Il servizio ferroviario regionale è stato dunque riprogrammato con limitazioni e cancellazioni, nonostante i servizi sostitutivi. Alcuni treni sono stati cancellati.

Nelle prossime il servizio ferroviario dovrebbe tornare, anche se lentamente, alla normalità, garantendo in tal modo un servizio adeguato ai cittadini.

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close