Fabrizio Corona resta libero: non deve tornare in carcere


Fabrizio Corona resta libero: non deve tornare in carcere

Fabrizio Corona resta libero. A dirlo è il Tribunale di sorveglianza di Milano, secondo il quale starebbe facendo un percorso di riabilitazione buono. Corona deve comunque rimanere in affidamento terapeutico al fine di disintossicarsi dalla dipendenza psicologica dalla cocaina. La misura dunque è stata confermata dal tribunale e notificata, nella mattinata di oggi, al suo avvocato difensore Antonella Calcaterra. Una buona notizia per l’ex re dei paparazzi, che potrà rimanere libero e continuare a fare la sua vita.

LA RELAZIONE DEI GIUDICI SU FABRIZIO CORONA: NON DEVE TORNARE IN CARCERE

Fabrizio Corona non torna in carcere e la decisione è stata presa dal Tribunale di Milano. La misura è stata notificata ad Antonella Calcaterra, difensore di Corona. I giudici hanno dunque presentato una relazione motivando la loro decisione. I giudizi sul percorso di riabilitazione dell’ex re dei paparazzi sono decisamente positivi. Infatti Corona sta portando avanti un percorso favorevole sia dal punto di vista familiare e personale, che per quanto riguarda la sua dipendenza dalla cocaina.

La Procura Generale lo scorso lunedì aveva richiesto di revocare l’affidamento, riportando Fabrizio Corona in carcere per finire di scontare la sua pena prevista fino al mese di giugno del 2022. Questi sono gli anni che sono stati accumulati nei vari processi da Corona.

L’avvocato Antonella Calcaterra aveva invitato i giudici a separare le questioni riguardanti il personaggio pubblico dalla persona.

In suo favore sono state anche mostrate le relazioni dei servizi sociali, evidentemente positive, circa il comportamento del suo assistito.

LA LITE CON ILARY BLASI NEL CORSO DI UNA PUNTATA DEL GRANDE FRATELLO VIP: FACEVA PARTE DI UN COPIONE?

L’accusa contestava a Fabrizio Corona anche le intemperanze nel corso della puntata del 25 ottobre del Grande Fratello vip. In quella occasione l’ex re dei paparazzi si era scontrato duramente con la conduttrice Ilary Blasi. Qui era riemersa una questione di 13 anni fa (che vedeva coinvolto il marito Francesco Totti e Flavia Vento) e i toni erano diventati piuttosto accesi. Il legale ha però scritto in una memoria, che è stata depositata agli atti, che quella discussione faceva parte di un copione e che il compenso pattuito era di 35mila euro. La Procura Generale può attualmente decidere di ricorrere in cassazione per cercare di ribaltare la decisione presa dal Tribunale di sorveglianza.

Attualmente dunque Fabrizio Corona rimane libero e può continuare le sue attività pur dedicandosi alla riabilitazione. Il suo comportamento viene ritenuto positivo alla luce dei progressi fatti negli ultimi tempi.

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close