Le Iene, la storia di una 15enne che manda in carcere l’ex inventando uno stupro: la verità


Le Iene, la storia di una 15enne che manda in carcere l’ex inventando uno stupro: la verità

Un servizio de Le Iene, effettuato dall’inviata Veronica Ruggeri, racconta la storia di una ragazza, la quale ha mandato in carcere due coetanei accusandoli di stupro. In realtà, la giovane si sarebbe inventata tutto. Ora i due accusati decidono di parlare ai microfoni del noto programma televisivo, raccontando quanto accaduto. Dopo aver trascorso un’adolescenza tra avvocati, tribunali e carcere Ciro e Alessandro sono stati assolti. Veronica Ruggeri ascolta anche la confessione della ragazza, con disturbi della personalità.

LE IENE, 15ENNE MANDA IN CARCERE L’EX ACCUSANDOLO DI STUPRO: LA GIOVANE PERÒ INVENTA TUTTO PER VENDETTA

Veronica Ruggeri, con il servizio de Le Iene, sceglie di raccontare questa volta la storia di una ragazza, che ha mandato in carcere ragazzi di appena 15 anni. I due erano stati accusati di violenza sessuale. Stiamo parlando di Ciro e Alessandro, che all’inviata raccontano quanto accaduto durante la loro adolescenza, tra tribunali e carcere. A parlare è il primo, il quale ricorda molto bene il giorno dell’arresto. Alle 6 di mattina, i carabinieri andarono a prenderlo nella sua abitazione. accusandolo di essere uno stupratore. Inizia proprio così il racconto di Ciro, il quale è stato arrestato con l’accusa di aver picchiato e stuprato la ragazza, sua coetanea.

La stessa situazione è stata vissuta da Alessandro. Il tutto è partito dopo alcune bugie della giovane. Ora i due ragazzi sono stati assolti. Ma perché colei che era considerata una vittima di stupro si è inventata questa storia?

A raccontare la verità ci pensa lei stessa, per la prima volta, attraverso il servizio di Veronica Ruggeri.

La ragazza racconta di aver conosciuto Ciro qualche anno prima e di essersi lasciati dopo quattro mesi. Non accentando questa rottura, la giovane aveva deciso di fargliela pagare. Così, ha denunciato sia lui che il cugino Alessandro, accusandoli di qualcosa che non hanno mai commesso. In tribunale, la ragazza rivelava di essere stata abusata da Ciro, da suo cugino e da altri otto amici. Tutti erano stati tirati dentro questo vortice. La giovane rivelava di avere anche delle prove dello stalking, ovvero alcuni massaggi che il gruppo mandava sul suo telefono. La perizia sul suo cellulare è stata fatta in un secondo momento, quando venne scoperto che lei aveva fatto delle ricerche per falsificare i messaggi e le telefonate. In questo modo, sono stati acquisiti i tabulati del gruppo di otto ragazzi, attraverso i quali si è scoperto che non avevano mai avuto rapporti. Ciro, però, prima di avere in mano queste informazioni, ha passato un anno e mezzo in carcere. La verità è poi venuta a galla, i ragazzi sono stati liberati e a lei è stato riscontrato un disturbo di personalità.

VIDEO SERVIZIO LE IENE: A 15 ANNI SI INVENTA UNO STUPRO E MANDA IN CARCERE L’EX

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close