Fabrizio Corona deve tornare in carcere: si ferisce ai polsi, i video sui social

Fabrizio Corona deve tornare in carcere. Lo ha deciso il tribunale di Sorveglianza di Milano revocando il differimento pena in detenzione domiciliare. Il suo legale fa sapere che appena gli è stato comunicato, “si è ferito ai polsi” come si può vedere anche dalle storie che nell’ultima ora l’uomo ha postato sui social. Corona si è mostrato con il volto completamente coperto dal sangue, mentre continuava a dire di essere disposto a tutto, anche a dare la sua vita per dimostrare la verità. Ha anche mostrato nei diversi video postati sui social in questi minuti, la sua casa, con macchie di sangue a terra e sul letto. E’ stato il suo avvocato a confermare che non si tratta di qualcosa di “scena” come in molti avevano ipotizzato vedendo le immagini sui social ma che Corona, ormai allo stremo, si è realmente ferito. “Mi taglio la vita” continua a dire Corona nelle sue storie sui social.

Nel suo discorso, Corona fa riferimento al sostituto Procuratore Antonio Lamanna che ha richiesto la revoca dei domiciliari (che gli erano stati concessi per motivi terapeutici nel dicembre del 2019) e al giudice Marina Corti che segue la fase di esecuzione pena. Il giudice avrebbe chiesto la revoca dopo una serie di infrazioni alle regole del regime speciale. Gli avvocati di Corona hanno invece continuato a ribadire che non può tornare in carcere perchè ha bisogno di fare delle cure.

Lo sfogo di Fabrizio Corona sui social dopo la decisione del tribunale

In un video postato pochi minuti fa sui social, Corona commenta con queste parole il suo gesto:

È solo l’inizio. Quanto è vero Dio, sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie. Vergogna. Chiedo, sennò veramente mi taglio la vita, che venga il presidente del Tribunale di Sorveglianza e che guardi gli atti. Per me e per tutti i detenuti che da anni vivono ingiustizie“.

Sono molte le persone che seguono Fabrizio Corona a invitarlo a mantenere la calma. Ma altrettante le persone che non credono a quello che sta facendo Corona. Ribadiamo che è stato il suo avvocato con una nota, a confermare che Fabrizio si è tagliato i polsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.