E’ morto il bimbo di 4 anni disperso dopo il crollo della palazzina di Torino: le ultime

 Purtroppo non ci sono buone notizie. Si temeva che il piccolo dato per disperso questa mattina dopo il crollo della palazzina alla periferia di Torino non ce l’avesse fatta. In un primo momento si era parlato d una bambina di 4 anni dispersa, le notizie erano confuse. Ma adesso sappiamo quello che è successo e purtroppo possiamo dirvi che la vittima è un bambino di 4 anni, non ce l’ha fatta.

I feriti nel crollo della palazzina di Torino

Oltre alla donna, altre due persone sono state estratte vive. Sono tutti ricoverati al Cto di Torino. Si tratta di un ragazzo di 22 anni, che è stato intubato ed è in prognosi riservata con il corpo ustionato al 50% (ustioni di secondo e terzo grado) e di un uomo rimasto oltre due sotto le macerie. 

Crollo della palazzina a Torino: morto il bimbo di 4 anni

Pochissimi minuti fa la notizia battuta da tutte le principali agenzie di stampa italiane. Il piccolo è stato trovato privo di vita ; la vittima del crollo è un bambino di quattro anni che risultava disperso . I fatti questa mattina intorno alle 9 quando una palazzina in strada del Bramafame, alla periferia di Torino, poco distante da strada dell’Aeroporto, nei pressi della tangenziale per Caselle è crollata. I vigili del fuoco lo hanno estratto dalle macerie e i medici hanno tentato invano di rianimarlo. Si tratta del figlio della donna che è stata trovata viva in mezzo alle macerie poco dopo le 10 e trasportata in gravi condizioni al Cto di Torino.

Da accertare le cause del crollo

E’ ancora presto per dire con certezza che cosa sia successo. L’edificio – secondo quanto riferito dai vigili del fuoco – è crollato a causa di un’esplosione, probabilmente una fuga di gas. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i pompieri, che stanno cercando una quinta persona sotto le macerie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.