A Roma un 15enne è stato accoltellato in strada da un coetaneo: è gravissimo in ospedale

carabinieri

Non ci sono ancora buone notizie dall’ospedale, dove ieri un ragazzo è stato ricoverato in codice rosso. La notizia è stata diffusa nella tarda serata del 13 giugno e arriva dalla capitale. Un ragazzino di 15 anni, capoverdiano, è stato ricoverato in ospedale in codice rosso e in pericolo di vita dopo essere stato accoltellato a un braccio da un 16enne.

 L’aggressione è avvenuta in viale Giulio Cesare, all’altezza della fermata della metro Lepanto, nel quartiere Prati, a Roma. Sull’aggressione indagano gli agenti del commissariato Prati e gli investigatori della squadra mobile della questura di Roma.

Ragazzo accoltellato a Roma: le ultime notizie

 Il 15enne è stato ferito per ragioni ancora da chiarire dal giovane che si è poi allontanato assieme ad altri tre amici. L’aggressore, connazionale della vittima, è stato poi fermato.

Il ragazzino è stato ricoverato all’ospedale Bambino Gesù. La lite, conclusasi con un accoltellamento e il ricovero in codice rosso del 15enne, sarebbe nata per futili motivi. Non ci sono al momento, questa mattina, ulteriori novità dall’ospedale. Nelle prossime ore potrebbe essere diramato il bollettino medico per capire quelle che sono le condizioni di salute del ragazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.