Venaria, 73enne uccide a bastonate sua moglie

A Venaria un uomo di 73 anni ha ucciso sua moglie colpendola più volte con un bastone: le ultime
ultime notizie venaria

Ennesima notizia di cronaca nera, in questa calda, caldissima estate. Ennesimo episodio violento. Ancora una volta infatti, siamo di fronte a un femminicidio. Ancora pochi i dettagli, il tanto che basta a comprendere quello che sarebbe successo poche ore fa, in provincia di Torino. Un uomo di 73 anni in seguito ad una lite ha ucciso a bastonate la moglie 74enne questa mattina a Venaria, in provincia di Torino. Sul posto, nell’alloggio di via Natale Sandre 14/1, sono intervenuti i carabinieri della locale compagnia, dopo l’allarme dato dai vicini di casa, che hanno sentito la coppia litigare e urlare. Nonostante la chiamata dei vicini, quando i soccorsi sono arrivati, per la donna, non c’era nulla da fare.

A Venaria un uomo ha ucciso sua moglie a bastonate

L’omicidio sarebbe avvenuto intorno alle 10.30: secondo quanto confermato dalle forze dell’ordine l’uomo era in casa all’arrivo dei carabinieri ed è stato arrestato. Quello che emerge è che i due coniugi avrebbero litigato e che dopo la discussione, l’uomo avrebbe preso un bastone per uccidere sua moglie.

Indagini in corso per mettere insieme tutti i tasselli di questa vicenda. Al momento, non è stata resa nota l’identità della vittima e neppure quella di suo marito, che appunto, l’avrebbe uccisa usando un bastone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.