Bologna, tenta di uccidere la sua ex moglie. I figli in casa, chiedono aiuto in strada

A Bologna un uomo ha tentato di uccidere la sua ex moglie: le ultime notizie
tentato omicidio bologna ultime

Non si ferma l’ondata di violenza contro le donne nel nostro paese. Nell’ultima settimana, abbiamo dovuto raccontarvi, di drammatiche vicende, con donne uccise da chi diceva di amarle. Una piaga per il nostro paese che non si ferma. Oggi a poche ore dal Natale, un altro drammatico fatto di cronaca. A Bologna una donna è stata accoltellata in casa dall’ex marito, che poi si è dato alla fuga. Fortunatamente la donna non è morta ma le sue condizioni sono ancora molto gravi. Purtroppo questa vicenda diventa ancora più tragica, perchè in casa, erano presenti anche i figli della coppia.

Donna aggredita in casa dall’ex marito: è grave

La donna è stata portata in gravi condizioni in ospedale, pare con una ferita al collo. Al momento dell’aggressione, in casa erano presenti anche i tre figli della coppia. Sono stati proprio i bambini a correre in strada chiedendo aiuto ai passanti che hanno subito chiamato i soccorsi. Probabilmente anche per questo la donna è riuscita ad arrivare in ospedale. L’uomo, un 31enne marocchino, è stato rintracciato e bloccato dalla polizia. Era riuscito a scappare, bloccando una donna in strada e rubandole la macchina dopo averla minacciata. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. I bambini, sotto shock per quello che è successo, sono stati affidati ai servizi sociali.

L’aggressore si trova invece in questura dove viene interrogato dalle forze dell’ordine. Queste le ultime notizie che arrivano da Bologna. Sul posto il pm Nicola Scalabrinipolizia, carabinieri e polizia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.