Mamma Pornostar fa morire di fame suo figlio: il latte le serviva per girare un film fetish

pornostar

Ennesima mamma mostro di cui dobbiamo parlare. Una storia che ha dell’incredibile ma purtroppo è successa davvero e ha provocato la morte di un neonato: Amanda Marie Hancock, 21 anni, ponostar di professione, era intenta a girare un film con il compagno Stephen Williams Jr., 26 anni. Un film fetisch nel quale la pornostar avrebbe dovuto emettere latte dal seno.

E per questo motivo che Amanda Marie Hancock per molti giorni non ha allatto di proposito suo figlio: voleva conservare il latte per girare le scene del film in questione. Un comportamento scriteriato che ha provocato il decesso del neonato, morto di fame. Il piccolo ha cominciato a sentirsi male e la pornostar lo ha portato in ospedale dove però i medici non sono stati in grado di fare niente: il bambino versava in condizioni molto critiche ed è morto di lì a poco. L’altro figlio della coppia, di due anni, è statao affidato agli assistenti sociali.

 OMICIDIO LORIS: SPUNTA UNA NUOVA TESTIMONIANZA CI SAREBBE UNA MACCHINA GRIGIA SU CUI INDAGARE

Una storia raccapricciante che delinea un quadro di una madre poco sana di mente che per perseguire i suoi scopi più perversi ha provocato la morte del figlioletto nato da poco, negandogli il cibo per settimane intere. Non a caso il bambino, una volta trasportato in ospedale, era in forte stato di deperimento. Insomma la madre da diverse settimane conservava il latte dal seno a lui destinato per girare le scene più fetish del suo film insieme al compagno.

VERONICA PANARELLO DUE VOLTE NELLA ZONA DEL MULINO IL GIORNO DELL’OMICIDIO DI LORIS: PERCHE’?

Il caso di Amanda Marie Hancock è solo uno di una lunga lista che troppo spesso, purtroppo, vede alcune donne madri pericolose e instabili di mente. Insomma pur non andando a sbirciare all’estero, troviamo casi così tristi anche in Italia. L’ultimo in ordine di tempo è quello di Veronica Panarello, principale indiziata per la morte del piccolo Loris Stival: la donna, adesso in carcere, continua però a professare la sua innocenza dicendo di no avere ucciso lei il figlioletto di otto anni.

Fonte: Mirror

One response to “Mamma Pornostar fa morire di fame suo figlio: il latte le serviva per girare un film fetish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.