USA 2016: tutti gli endorsement di Hollywood, chi sostengono le star?

Endorsement è una parola che abbiamo cominciato a sentire negli ultimi anni: è un termine inglese e significa “sostegno”. Le ultime news sulle elezioni USA 2016 ci raccontano di indagini FBI riaperte e poi richiuse, di un Trump in lieve difficoltà e di un’America più che mai divisa. Parli di America, però, e non puoi pensare allo spettacolo, e alla sua casa per eccellenza: Hollywood. Che non rappresenta solo la collina losangelina, ma un intero establishment che va dalla costa occidentale a quella orientale. E il voto di Hollywood alle elezioni americane può contare e pesare molto, soprattutto sulle fragili convinzioni degli indecisi.

Le ultime notizie sugli endorsement di Hollywood relativi alle elezioni americane ci hanno raccontato di una Susan Sarandon che, tramontata la candidatura di Bernie Sanders, alla fine ha deciso che voterà per l’indipendente Jill Stein. Per quanto riguarda il resto, Hollywood si è schierata più o meno tutta con Hillary Clinton. Da Meryl Streep a George Clooney, da Jennifer Lopez a Madonna, da Barbra Streisand a Justin Timberlake, passando per Ben Affleck, Beyoncé e Jennifer Aniston

E quindi a Donald Trump restano le briciole? Il capofila dei suoi sostenitori è sicuramente lui: Clint Eastwood, fedele e irremovibile repubblicano, che in tempi recenti ha dichiarato il suo appoggio per Trump. Oltre al pistolero senza nome dei film di Sergio Leone, anche l’arcinoto wrestler Hulk Hogan ha dichiarato il suo endorsement per Trump. Al gruppo si aggiungono l’incredibile Hulk Lou Ferrigno, “la Tata” Fran Drescher, Gary Busey, Charlie Sheen e Jon Voight.

Maretta nella famiglia Baldwin, invece: mentre Alec è finito nel ciclone di Trump, colpevole di averlo parodiato nel Saturday Night Live, il fratello Stephen (che abbiamo visto nel film “I soliti sospetti”) ha annunciato ufficialmente il suo sostegno per il fronte repubblicano.

Chissà quanto Hollywood ha influito sui sondaggi USA 2016 e chissà quale sole spunterà sulla collina all’alba del 9 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.