Sarah Ferguson manda l’in bocca al lupo a Boris Johnson: le sue condizioni restano gravi


Da Londra le ultime notizie sulle condizioni di salute di Borsi Johnson, il primo ministro inglese che da ieri si trova in terapia intensiva per combattere la sua battaglia contro il coronavirus. Secondo quanto riferiscono i media britannici, non ci sono novità: il primo ministro sarebbe ancora intubato e avrebbe bisogno dell’ossigeno per respirare. Le sue condizioni si sarebbero aggravate nelle ultime ore, rendendo ieri, necessario il ricovero. All’inizio si era cercato di minimizzare anche sui media, il portavoce di Johnson aveva anche detto che il premier avrebbe continuato a lavorare da casa. Poi però le cose sono cambiate.

Oggi a mandare un messaggio di stima e affetto e di pronta guarigione al premier, è Sarah Ferguson che via social, fa il suo personale in bocca al lupo a Boris Johnson.

BORIS JOHNSON ULTIME NOTIZIE: LE PAROLE DI SARAH FERGUSON

Ecco il messaggio postato pochi minuti fa sui social:

Boris we send the strong words you spoke about in your speech and quote these lines… “I, and we, will never take your support for granted. I will make it my mission to work night and day, to work flat-out to prove you right in voting for me.” We repeat your words back to you with gratitude for your strength for us all and send you healing. Thankfully know, the @nhsengland is the best to help you and so many other people through, who are fighting Covid-19 @borisjohnsonuk @nhsenglandldn #coronavirus

La traduzione

Boris inviamo le parole forti di cui hai parlato nel tuo discorso e citiamo queste righe … “Io , noi non daremo mai il tuo sostegno per scontato. Farò della mia missione lavorare giorno e notte, lavorare a pieno ritmo per dimostrarti giusto nel voto per me. ” Ti ripetiamo le tue parole con gratitudine per la tua forza per tutti noi e ti inviamo guarigione. Per fortuna, lo @nhsengland è il migliore per aiutare te e tante altre persone, che stanno combattendo Covid-19 @borisjohnsonuk @nhsenglandldn #coronavirus

Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close