Chiusura borsa Milano: e alla fine l’indice Ftse Mib va in positivo

La Borsa di Milano al termine di una seduta molto turbolenta a causa dell’incremento del prezzo del petrolio, ha chiuso le contrattazioni con l’indice Ftse mib in aumento dello 0,05% e l’indice All Share in aumento dello 0,01%. L’entità molto bassa del guadagno conseguito oggi dalla Borsa di Milano non deve però trarre in inganno, anche perchè oggi tutte le Borse europee hanno chiuso in negativo.

Tra i titoli che hanno trascinato Piazza Affari spiccano sopratutto Enel Green Power e Telecom Italia, mentre il titolo peggiore in assoluto è stato Buzzi Unicem. In generale l’aria che anche se è respirata a Piazza Affari è stata dominata da timori e incertezze, frutta della crisi in Nord Africa e dell’aumento del prezzo del petrolio. Del resto, proprio l’aumento del prezzo della materie ha innescato una forte ripresa dell’inflazione nell’occidente e in particolare in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.