Chiusura borsa Milano: e alla fine l’indice Ftse Mib va in positivo


La Borsa di Milano al termine di una seduta molto turbolenta a causa dell’incremento del prezzo del petrolio, ha chiuso le contrattazioni con l’indice Ftse mib in aumento dello 0,05% e l’indice All Share in aumento dello 0,01%. L’entità molto bassa del guadagno conseguito oggi dalla Borsa di Milano non deve però trarre in inganno, anche perchè oggi tutte le Borse europee hanno chiuso in negativo.

Tra i titoli che hanno trascinato Piazza Affari spiccano sopratutto Enel Green Power e Telecom Italia, mentre il titolo peggiore in assoluto è stato Buzzi Unicem. In generale l’aria che anche se è respirata a Piazza Affari è stata dominata da timori e incertezze, frutta della crisi in Nord Africa e dell’aumento del prezzo del petrolio. Del resto, proprio l’aumento del prezzo della materie ha innescato una forte ripresa dell’inflazione nell’occidente e in particolare in Europa.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close