Riforma Pensioni ultime notizie: lavoratori precoci, donne e disoccupati attendono le decisioni


news pensioni

Torniamo ad occuparci di Riforma Pensioni e vediamo le ultime news per lavoratori precoci, donne e disoccupati: che futuro attende tutte le persone che, per motivi differenti, aspettano qualche buona notizia sulla loro condizione attuale? Sono stati mesi di grande incertezza ma al rientro dalle vacanze estive qualcosa si sta muovendo. E allora vediamo le ultime dichiarazioni dei politici in merito alla tanto attesa modifica della Legge Fornero che, al momento, non sta certo facendo dormire sonni tranquilli ai lavoratori precoci. Ecco tutti gli aggiornamenti e e ultime notizie del 28 Settembre 2015 in materia di Riforma Pensioni.

NEWS PENSIONI, LE ULTIME INFORMAZIONI UTILI- La legge di Stabilità sarà presentata il 15 ottobre e il Governo Renzi sta lavorando in quella direzione. Renzi auspica una manovra che preveda buon senso e ragionevolezza in tutti i settori. L’Opzione donna sembra poter finalmente trovare sbocco: la formula prevederebbe l’uscita anticipata dal lavoro dal 2016 a 62-63 anni, quindi con tre anni di anticipo, e con 35 anni di contributi. Più ingarbugliata la questione relativa ai lavoratori precoci che, ad oggi, continuano a sembrare quelli più martoriati dalla eventuale Riforma Pensioni. Nonostante Poletti abbia detto che le penalizzazioni sull’assegno pensionistico saranno all’insegna del buon senso, pare che ad oggi si stimi una netta riduzione sul compenso mensile per tutti coloro che hanno cominciato a lavorare molto presto e che adesso vorrebbero anche andare in pensione. Ma per il momento la situazione dei precoci presenta ancora molti lati oscuri che potrebbero essere chiariti nelle prossime settimane.

RIFORMA PENSIONI ULTIME NOTIZIE, NOVITÀ SUI LAVORATORI UOMINI: CHE DESTINO LI ATTENDE?


E per i disoccupati? Anche per tutti coloro che si trovano ad avere perso il lavoro a tre, massimo quattro anni dalla pensione, Il Governo Renzi sta mettendo in conto la possibilità di applicare una penalizzazione annua almeno del 3-4% sul totale dell’assegno pensionistico. Insomma anche in questo caso si tratterebbe di penalizzazioni abbastanza forti che il Governo sceglierebbe per risanare le casse…


Leggi altri articoli di Economia

1 commento per “Riforma Pensioni ultime notizie: lavoratori precoci, donne e disoccupati attendono le decisioni”

  1. 29 Settembre 2015

    […] Riforma Pensioni ultime notizie: lavoratori precoci, donne e […]

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close