Pensioni quota 100 ultime notizie, per la Fornero si può fare: quali sono i costi per gli italiani?


Pensioni quota 100 ultime notizie, per la Fornero si può fare: quali sono i costi per gli italiani?

La misura delle pensioni quota 100, che farà parte della Legge di Bilancio 2019, continua a far parlare. Si tratta infatti di una novità assoluta. Ma cosa ne pensa la Fornero? Proprio la sua di Legge è stata duramente criticata da questo Governo giallo-verde, spesso con toni anche molto accesi. Già in passato la Fornero si era espressa riguardo la rivoluzione del sistema pensionistico. Ora ha detto ciò che pensa nel corso di un’intervista per Radio Cusano Campus, e a quanto pare per l’ex Ministro questa misura si può fare. Ma a quale prezzo? Quali sono i costi per gli italiani? Ecco cosa ne pensa Elsa Fornero riguardo la nuova riforma e le pensioni quota 100.

PENSIONI QUOTA 100, PARLA ELSA FORNERO E NON BOCCIA LA MISURA DEL GOVERNO: DOVE TROVARE LA COPERTURA ECONOMICA?

Elsa Fornero è tornata a parlare della riforma del sistema pensionistico messa in atto dal Governo M5S-Lega. Quest’ultimo ha infatti promesso agli italiani che la Legge Fornero sarebbe stata superata. Cosa ne pensa però l’ex ministro al riguardo? Aveva già parlato di questo argomento e lo ha fatto anche ai microfoni di Radio Cusano Campus, nel corso di un’intervista. “Se si vuole fare la quota 100 la si può anche fare“, ha detto la Fornero, “molte cose sono attuabili, non ci sono scelte obbligate“.

Ha poi spiegato anche le motivazioni della riforma che porta il suo nome.

Quando è stata realizzata la riforma che porta il suo nome si era “obbligati a fare certe scelte” per “evitare una crisi finanziaria che non avrebbe fatto male ai banchieri, ma avrebbe fatto molto male agli italiani“. Dunque anche il Governo Monti, proprio come quello Conte, avrebbe messo al primo posto gli italiani e non altri interessi economici.

Elsa Fornero ha anche parlato delle risorse necessarie ad attuare la misura delle pensioni quota 100: “Basta trovare i 5 miliardi, dicono loro, anche se io credo che il costo sia maggiore“. Dunque trovare questi soldi ha comunque un costo, che in qualche modo andrà sostenuto. Se i 5 miliardi verranno trovati aumentando il debito, saranno messi a carico dei giovani. “Non esistono cose gratis“, ha detto l’ex Ministro. Dunque il nodo da sciogliere riguarderebbe soprattutto le risorse da investire. Insomma, la Fornero si è espressa sulle pensioni quota 100 senza bocciarle e ritenendole possibili, a patto di trovare le spese necessarie. Ha anche affermato di apprezzare il Premier Giuseppe Conte, che ha modificato il linguaggio riguardante la sua riforma, e parlando di superamento piuttosto che di cancellazione.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close