Pensioni e reddito di cittadinanza ultime notizie, oggi si decide: cosa succederà?


pensioni reddito di cittadinanza

Oggi è il giorno della verità e si decide il destino per quanto riguarda le pensioni e il reddito di cittadinanza. Quali sono le ultime notizie? E’ possibile che proprio oggi venga votato il Decreto legge contenente le novità in fatto di pensioni e anche l’introduzione del reddito di cittadinanza. Non mancano però i problemi connessi a queste due misure. Queste dovrebbero partire già da aprile 2019 ma ci sono ancora delle divergenze tra il M5S e la Lega. Questa mattina comunque è previsto un vertice per decidere il da farsi.

PENSIONI E REDDITO DI CITTADINANZA, OGGI VIENE APPROVATO IL DECRETO?

Sono ore decisive per il Governo M5S-Lega, che può finalmente mettere nero su bianco, e in via ufficiale, le pensioni quota 100 e il reddito di cittadinanza. Sono queste le misure più attese del maxi-decreto, che costituiscono due importanti promesse fatte ai cittadini in campagna elettorale da parte delle forze politiche al Governo.

Non mancano i problemi, sia per quanto riguarda le cifre e i conti, che non tornano, sia per quanto riguarda la Ragioneria di Stato. Pare infatti che non abbia ancora ricevuto i testi definiti ma anche la relazione tecnica legata proprio a reddito di cittadinanza e pensioni quota 100. Insomma, c’è caos all’interno del Governo. Il problema dei conti riguarderebbe soprattutto il Tfr o Tfs degli statali. Proprio questo nodo da sciogliere sta generando anche delle tensioni all’interno dell’esecutivo. La Lega vuole a tutti i costi anticipare la liquidazione ai dipendenti pubblici chiedendo dei prestiti agli istituti di credito. In questo caso gli interessi sarebbero a carico dello Stato. Questo per scongiurare la possibilità che, andando in pensione in anticipo, gli statali percepiscano la loro liquidazione diversi anni dopo, solo al raggiungimento dell’età pensionabile prevista dalla Legge Fornero. Si sta cercando un’intesa con Abi, ma gli interessi connessi a questo prestotp sono molto alti. Il M5S dunque non sembra appoggiare questa idea mentre la Lega insiste nel dare la liquidazione subito senza costi per i lavoratori. Una scelta che sicuramente piacerà ai pensionati ma che creerà ulteriori costi.

I problemi però non riguardano solo pensioni e Tfr, ma anche il reddito di cittadinanza. Quello che resta da chiarire è chi assumerà i navigator, ovvero coloro che devono seguire le persone in cerca di lavoro che percepiscono il reddito di cittadinanza. I leader di Lega e M5S continuano a dire che le coperture economiche ci sono. Insomma, è solo questione di ore e entrambe le misure dovrebbero essere approvate.

Questa sera dunque dovrebbe tenersi il Consiglio dei ministri. Questa mattina il premier Giuseppe Conte e i vicepremier Salvini e Di Maio si sono riuniti per fare il punto della situazione. Si vuole evitare che il Decreto slitti ancora.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close