Pensione di cittadinanza, cos’è e quali sono i requisiti per ottenerla


pensione di cittadinanza requisiti

Pensione di cittadinanza, quali sono i requisiti per ottenerla? Il decreto contenente le misure riguardanti reddito di cittadinanza e pensioni è diventato legge. E se si sente parlare appunto solo del reddito di cittadinanza e delle pensioni quota 100, bisogna sapere che in realtà c’è anche la pensione di cittadinanza. Questa misura di contrasto alla povertà è riservata ai cittadini che, per la loro età, non possono più lavorare, che non hanno un’attività lavorativa oppure sono in condizioni economiche difficili. Dunque la pensione di cittadinanza è riservata a coloro che vivono al di sotto della soglia di povertà Istat, che è fissata alla cifra di 780 euro al mese per un totale di 9.860 l’anno. Scopriamo quindi quali sono i requisiti per richiedere la pensione di cittadinanza.

PENSIONE DI CITTADINANZA, I REQUISITI PER POTERLA RICHIEDERE

La pensione di cittadinanza ha lo stesso obiettivo del reddito di cittadinanza, ovvero la lotta alla povertà. E’ destinata a coloro che hanno più di 67 anni di età che quindi non devono recarsi al Centro per l’impiego per cercare lavoro. Per loro è previsto un importo mensile erogato mensilmente da parte dell’Inps. La somma percepita varia in base al nucleo familiare. La pensione di cittadinanza è dunque, di fatto, un’integrazione al reddito della famiglia.

Come funziona la pensione di cittadinanza?

Chi ha i requisiti, di cui vi parleremo tra poco, può presentare la domanda. Deve essere in possesso della dichiarazione Isee. L’Inps, una volta ricevuta la richiesta, effettuerà la verifica dei requisiti. Una volta accettata la domanda, bisognerà recarsi alle Poste per ritirare la Rdc-Pdc Card, su cui verrà caricato mese per mese il beneficio. E’ possibile anche averlo in contanti. Come il reddito di cittadinanza, la pensione di cittadinanza prevede la Quota A, relativa all’integrazione del reddito, e la Quota B, per pagare affitto o mutuo.

I requisiti per ottenere la pensione di cittadinanza riguardano innanzitutto l’età. Può essere richiesta dai nuclei familiari con uno o più componenti al di sopra dei 67 anni di età. L’Isee deve essere inferiore a 9.360 euro l’anno. Il patrimonio immobiliare non deve superare la cifra di 30mila euro. Il patrimonio mobiliare non deve essere al di sopra dei 6mila euro per un componente, degli 8mila per due componenti, dei 10mila euro per tre componenti il nucleo. Si aggiungono poi mille euro per ogni figlio dopo il terzo. I massimali vengono incrementati di 5mila euro per ogni componente del nucleo con disabilità.

Chi richiede la pensione di cittadinanza non deve essere intestatario di autoveicoli immatricolati per la prima volta nei 6 mesi precedenti la domanda. Non deve essere intestatario anche di autoveicoli con una cilindrata che superi i 1.600 cc e di motoveicoli con cilindrata superiore ai 250 cc che siano stati immatricolati per la prima volta nei due anni precedenti la richiesta. E’ fatta eccezione per i mezzi acquistati con agevolazioni per persone con disabilità. Inoltre, chi richiede la pensione di cittadinanza, non deve essere intestatario di navi e imbarcazioni da riporto.

Altri requisiti riguardano la residenza del nucleo familiare richiedente il beneficio economico. E’ necessaria la cittadinanza italiana o di paesi dell’Ue, o essere familiari di un cittadino italiano o dell’Ue e titolare del diritto di soggiorno di lungo periodo. Bisogna risiedere in Italia da almeno dieci anni, e gli ultimi due devono essere continuativi.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close