Serie A, Sampdoria-Lecce probabili formazioni

Serie A, Sampdoria- Lecce probabili formazioni ( 32esima giornata- 10 aprile 2011)

Tifosi blucerchiati in fermento, per una gara fondamentale in ottica salvezza. L’affetto dei sampdoriani non è mai mancato a questa squadra in palese difficoltà di risultati, soprattutto in fase di concretizzazione sotto porta. L’avversario non è di sicuro malleabile, quel Lecce che ha interrotto domenica la serie utile consecutiva della principessa del campionato: l’Udinese di Guidolin. Ma in questi casi, poco conta l’avversario: le motivazioni, la rabbia agonistica e la voglia di chiamarsi fuori dalla lotta retrocessione imporanno alla Samp di giocare con il coltello tra i denti, per vincere questo scontro salvezza (vittoria peraltro che manca dal 13 febbraio data dell’ultimo successo casalingo contro il Bologna di mister Malesani). Un campionato travagliato, con una fase discendente ormai acclarata che ha coinvolto la squadra doriana dal mese di dicembre.

Il Lecce salirà a Marassi con l’obiettivo di farsi vedere sugli specchietti per tentare il sorpasso in classifica. Assenza dell’ultima ora per la Samp costretta a rinunciare al difensore centrale Lucchini che si è fermato nell’allenamento del venerdì, al suo posto Zauri. Una buona notizia giunge dal reparto d’attacco, Pozzi potrebbe essere schierato dal 1′ da Cavasin in coppia con Big Mac. Nel Lecce il tecnico De Canio dovrebbe partire con l’eroe di domenica, Bertolacci, dietro le due punt Di Michele e Jeda. Dirigerà il delicatissimo incontro di Marassi l’arbitro della sezione di Terni, Paolo Tagliavento. Queste le probabili formazioni che si affronteranno con inizio alle 15:

Sampdoria: Curci, Volta,Zauri, Gastaldello, Mannini, Palombo, Dessena, Poli, Ziegler, Pozzi, Maccarone.All. Cavasin

Lecce: Rosati; Donati, Fabiano, Tomovic; Munari, Vives, Olivera, Mesbah, Bertolacci, Jeda, Di Michele. All. De Canio

Tommaso Maria Ferrante

5 responses to “Serie A, Sampdoria-Lecce probabili formazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.