Prima pagina Gazzetta dello sport: Hamsik, Milito, Aguero cosa faranno?

Flash news- E’ ancora il calciomercato il protagonista della prima pagina de La Gazzetta dello sport di oggi 29 giugno 2011. Tanti nomi: da Hamsik a Milito ad Aguero, cosa faranno i tre talenti? Sembra che la loro sorte dipenda molto dalle varie società e soprattutto dai presidenti. De Laurentis ha chiarito già ieri la sua posizione, nessuno è incedibile ma per lo slovacco si aspetta una prososta indecente, chi la farà? Anche per Aguero il problema sembra essere strettamente economico, il giocatore vuole la Juventus e la Juventus vuole lui, ma i soldini bastano? E Milito? Sarà ancora un giocatore fondamentale per l’Inter della prossima stagione o Gasperini potrà farne a meno? Vediamo la prima pagina della Gazzetta.

Gazzetta dello sport

 

Prima pagina Gazzetta dello sport 29 giugno 2011

Caso Hamsik: Marek vuole lasciare il Napoli questo è lampante, è giovane e vuole provare a vincere qualcosa con un’altra maglia. De Laurentis risponde all’appello del suo giocatore dicendo che per ora si può considerare incedibile ma che una proposta indecente potrebbe fargli cambiare sicuramente idea. Il Milan, la squadra più interessata al calciatore, sarà disposto a spendere tanto per averlo l’anno prossimo in rossonero?

Caso Aguero: qui le cose sono più semplici, la Juventus lo vuole per 30 milioni di euro mentre l’Atletico ne desidera 40. Il giocatore vuole la Juve e la Juve vuole lui. Si troverà un accordo tra le due società? Sembra che oggi ci sia un incontro decisivo durante il quale i bianconeri arriveranno a offrire anche 35 milioni di euro.

Caso Milito: l’attaccante argentino sembra essere felice dell’arrivo di Gasperini al timone dell’Inter e spera di fare un’ottima stagione. Ma sarà ancora un giocatore dell’Inter. Per ora sembra di si ma potrebbe finire in qualche trattativa allettante.

 

One response to “Prima pagina Gazzetta dello sport: Hamsik, Milito, Aguero cosa faranno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.