MotoGp Repubblica Ceca 2011: Casey Stoner vince a Brno, Simoncelli terzo

MotoGp Repubblica Ceca 2011: Casey Stoner vince a Brno, Simoncelli terzo- Travolto l’ordine di partenza dopo la gara di oggi corsa sul circuito di Brno. Non c’è Pedrosa al primo posto, aveva conquistato la sua prima pole position stagionale, ma c’è invece Casey Stoner che si conquista il primo posto sul podio. E per la gioia dei tifosi italiani sul terzo gradino del podio si piazza Marco Simoncelli seguito poi da Andrea Dovizioso. Buona gara anche per Valentino Rossi che conferma il sesto posto guadagnato dopo la pole position. Chi non sorride dopo questa gara è sicuramente Pedrosa che contava di poter fare bene. Una caduta dopo pochissimi giri lo ha invece costretto al ritiro.Vediamo l’ordine di arrivo della gara di oggi.

MotoGp Repubblica Ceca 2011-Ordine di arrivo piloti

1-Casey Stoner

2-Jorge Lorenzo

3-Marco Simoncelli

4-Andrea Dovizioso

5-Spies

6-Valentino Rossi

7-Hayden

8-Edwards

9-Aoyama

10-Barbera

11-Elias

12- De Puniet

13- Capirossi

 

Non possono lamentarsi i nostri italiani oggi. Valentino Rossi ha in questa gara la migliore Ducati della stagione. Marco Simoncelli faceva bene a essere fiducioso ieri. La moto di oggi si è comportata benissimo e non può che sorridere ed essere raggiante dopo una gara quasi perfetta. Ringrazia il suo team Marco e tutti quelli che hanno creduto in lui nonostante qualche gara finita male.

Vince però Stoner che ancora una volta dimostra che i risultati delle prove possono poi essere ribaltati durante la gara.

Pedrosa invece si scusa con la sua squadra per l’errore fatto in gara. Se non fosse caduto forse il risultato finale non sarebbe stato questo.Ecco le sue parole: “Non ero nemmeno in difficoltà, non stavo spingendo così forte, avevo appena preso il comando dopo un errore di Lorenzo e forse ho inclinato la moto troppo, forse il pneumatico non era abbastanza caldo , ancora non lo so”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.