Prima pagina Gazzetta dello sport, calciomercato Inter: Eto’o cosa farà?

La prima pagina de La Gazzetta dello sport di oggi, 14 agosto 2011, è dedicata in parte al calciomercato dell’Inter. Il dubbio dei tifosi interisti in queste ultime ore riguarda il futuro di Samuel Eto’o. Se alla fine del campionato qualcuno avesse dovuto smettere sul destino di Eto’o in pochi avrebbero detto che sarebbe partito e invece adesso che il camerunense vada via è cosa scontata. Tutto sta nel capire quale sia la sua destinazione. L’offerta più clamorosa è quella del club russo che mette sul piatto una bella somma di denaro e offre anche un forte ingaggio al giocatore. La possibilità dell’accordo con i russi convince Moratti ma non l’attaccante che ancora in forma vorrebbe giocare in un club per mettersi ancora in vista. La sorpresa potrebbe arrivare dall’Inghilterra, da quale club? Vediamo la prima pagina.

Gazzetta dello sport 14 agosto
Gazzetta dello sport 14 agosto

 

Prima pagina Gazzetta dello sport, 14 agosto 2011

C’è spazio per il calciomercato interista in prima pagina. Il caso è quello di Samuel Eto’o che è in partenza ma non si capisce bene quale sarà la meta. Sembrava quasi cosa fatta l’affare con i russi ma la novità arriva dalle stesse parole di Eto’o che spiazza tutti dicendo che la sorpresa potrebbe venire dall’Inghilterra. Pare però che si tratti semplicemente di chiacchiere e che la sua nuova squadra sarà l’ Anzhi.

Ma la prima pagina è occupata anche dalla favorita per la vittoria di questo campionato. Secondo la Gazzetta serà ancora il Milan la squadra da battere. Le altre potranno inseguire e cercare di impedire la vittoria finale.

Come sempre le inseguitrici saranno il Napoli, la Roma, la Juventus, l’Inter e la Lazio.

 

Filomena Procopio

One response to “Prima pagina Gazzetta dello sport, calciomercato Inter: Eto’o cosa farà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.