World Grand Prix volley, Brasile batte Italia 3 a 0: brutta sconfitta per le ragazze


È pesante la sconfitta della nazionale femminile di volley, alla fase finale del World Grand Prix che si sta giocando in questi giorni a Macau. Dopo la fase preliminare, che ha viste le azzurre aggiudicarsi l’accesso alle finali, ci si aspettava un’Italia molto più reattiva, soprattutto nella partita di avvio, dove lo scontro con le brasiliane poteva diventare una specie di rivincita, dopo la sconfitta per 3-1 che avevamo subito.

Invece le azzurre sono state sonoramente battute da un Brasile che ha giocato benissimo, ha sbagliato poco o nulla e ha dato una lezione di volley da vere campionesse. I parziali 25-16, 25-17, 25-17 la dicono davvero lunga sul gioco dell’Italia in campo.

Eppure sembrava che con l’arrivo di Francesca Piccinini la squadra potesse finalmente prendere un assetto più deciso ed aggressivo.

Il sestetto in campo è quello che dovrebbe dare il meglio della squadra italian: Lo Bianco, Gioli, Piccinini, Borsetti, Anzanello Guiggi, Cardullo con qualche cambio che ha visto l’ingresso in campo di Garzaro e Ferretti, ma senza apportare azioni positive alla squadra.

Il Brasile parte subito in attacco e al primo set, ci ritroviamo sotto 11-4. Una reazione l’Italia ce l’ha, ma sul 12-11 le brasiliane partono all’attacco e da concludono con un secco 25-16 che non ha storia. Idem per gli altri set, dove le sudamericane non hanno fatto giocare le azzurre e la squadra italiana non è riuscita a superare il black out che le ha portate a perdere con un doppio 25-17, senza mostrare la concentrazione necessaria per mettere in difficoltà le nostre avversarie.

Anche il ct azzurro Barbolini non può che confermare la brutta partita delle sue ragazze e la lezione che le brasiliane hanno dato, salendo in cattedra per tre set. Una vittoria che le verdeoro hanno meritato e che le vede proiettate verso le finali in gran forma.

E oggi altra partita contro la squadra americana che, nella fase preliminare, ci ha battute, come aveva fatto il Brasile. Ma questa volta, per accedere alle finali, bisogna davvero metterci tutto anche il cuore.

Teresa Corrado


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close