Serie B: partono forte le grandi, il Pescara di Zeman corsaro a Verona

Il campionato di serie B a differenza di quello di A parte ufficialmente e con risultati importanti e sorprendenti.

Zeman, esordio con vittoria – Il tecnico boemo bagna il suo ritorno nei cadetti andando a vincere al Bentegodi di Verona contro lHellas di Mandorlini appena neopromosso in serie B. Il Pescara zemaniano trionfa 2 a 1 con le reti di Ciro Immobile e di Ceccarelli che poi realizzerà anche un autorete per l’1 a 2 del Verona.

Torino e Reggina vittoriose – Vincono all’esordio anche il Torino del neo tecnico Ventura che di rimonta batte l’Ascoli di Castori per 2 a 1 grazie alle reti su rigore di Bianchi al 45′ ed allo scadere della partita di Oduamadi che con un preciso tiro batte la porta difesa da Guarna. Vince alla grande la Reggina che rifila un sostanzioso 4 a 1 al Modena guidato da Bergodi. Per gli amaranto i gol sono di Campagnacci al 21′ e al 43′, di Missiroli al 4′ del secondo tempo ed il definitivo 4 a 1 porta la firma di Rizzato che infila la porta modenese alla mezzora del secondo tempo.

Vittoria esterna per il Livorno – Trionfa anche il Livorno di Walter Novellino che va a vincere sul difficilissimo campo di Crotone.  La squadra calabrese guidata da Menichini va in vantaggio con Florenzi ma si fa poco dopo raggiungere sul pari da Dionisi che poi realizzerà il raddoppio che sancirà la vittoria finale al 48′ del primo tempo.

Tabellino Risultati Serie Bwin

SampdoriaPadova                         2-2

Verona – Pescara                                1-2

Ascoli – Torino                                     1-2

Bari – Varese                                         0-0

Cittadella – Albinoleffe                      2-1

Crotone – Livorno                               1-2

Empoli – Juve Stabia                          2-1

Grosseto – Gubbio                               2-0

Reggina – Modena                                4-1

Sassuolo – Nocerina                            3-1

Brescia – Vicenza                                  2-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.