Serie A, Novara-Inter: tracollo nerazzurro (video e highlights)

Serie A, Novara-Inter – I nerazzurri escono sconfitti dalla gara di ieri sera contro il Novara rimanendo con solo un punto in classifica condannando Gasperini al probabil esonero. L’Inter riparte col 3-4-3 ma non è solo il modulo a non funzionare, giocatori lenti e prevedibili, movimenti dei difensori errati, un mix gravoso che non lascia scampo ai nerazzurri costretti a soccombere contro un Novara organizzato, con reparti uniti e compatti, tanta aggressività e soprattutto tanta voglia di vincere a differenza di Zanetti e compagni. Ora per la società del Presidente Moratti è il momento di analizzare tante cose e prendere decisioni nette e precise per dare una svolta a questo inizio di stagione disastroso.

La gara – Gasperini torna al suo caro vecchio modulo, schierando un 3-4-3 con la novità Castaignos in attacco e con Pazzini lasicato nuovamente in panchina. E’ però subito il Novara ad andare vicinissimo al vantaggio grazie ad uno svarione difensivo culminato con un passaggio sciagurato di Chivu che però Meggiorini non concretizza vista anche l’uscita tempestiva di Julio Cesar. Sul conseguente corner ancora i piemontesi sfiorano il gol grazie ad un altro svarione difensivo dei nerazzurri ma la palla fortunatamente per zanetti e co. viene allontanata fuori dall’area. L’Inter dopo pochi minuti già è in difficoltà, la squadra è lunga e senza un filo logico, gli attaccanti si muovono poco e male, i centrocampisti pressano in maniera confusa mentre i tre difensori quasi mai rispettano la propria linea lasciando così campo alle folate offensive dei giocatori del Novara. La partita scorre senza grandi illuminazioni dei giocatori in campo ma il Novara è più decisa a far male e così al 38′ va in vantaggio grazie ad un contropiede concluso da Meggiorini che anticipa tutti in area e realizza il meritato vantaggio. L’Inter non reagisce, le idee di gioco non si intravedono e il primo tempo termina con il vantaggio della squadra di Tesser.

Il secondo tempo vede subito una novità; Gasperini manda in campo Pazzini per Castaignos e Obi per Forlan. Nulla cambia però nelle sorti della partita, con i nerazzurri sempre confusi ed incapaci di costruire azioni degne di merito. Ci prova solo Pazzini quando in area di rigore sbaglia incredibilmente una limpida occasione da gol. Nel frattempo entra anche Zarate al posto di Sneijder per cercare di cambiare volto alla gara ma all’86′ Morimoto cade giù in area e l’arbitro concede il penalty. Dal dischetto va Rigoni che realizza il gol del 2 a 0. L’Inter prova una flebile reazione e riesce a trovare poco dopo il gol dell’1-2 con Cambiasso che in area di rigore realizza con un preciso sinistro. I nerazzurri provano a questo punto a tentare gli ultimi assalti ma ancora una volta viene punita su una confusione difensiva da Rigoni che ribatte in gol una corta respinta di Julio Cesar. La gara termina qui con il risultato di Novara 3 Inter 1.

E’ un inizio di stagione davvero tremendo per l’Inter, dal 1930 è la terza volta che i nerazzurri hanno un avvio di campionato così disastroso. Le analisi sono appena incominciate ma bisognerà fare in fretta per migliorare le cose. Gasperini ormai si può definire un ex allenatore dell’Inter. Le colpe maggiori di questa situazione sono da attribuire alla scarsa e dilettantesca gestione societaria, e ad un mercato fatto in totale confusione e isterismo puro.

Ecco il tabellino della gara:

NOVARA-INTER 3-1
Novara (4-3-1-2):
Ujkani; Dellafiore, Lisuzzo, Paci, Gemiti; Porcari, Radovanovic (19′ st Marianini), Rigoni; Mazzarani (23′ st Jeda); Morimoto, Meggiorini (17′ st Giorgi). A disp.: Fontana, Ludi, Morganella, Granoche. All.: Tesser.
Inter (3-4-3): Julio Cesar; Lucio, Ranocchia , Chivu; Zanetti, Cambiasso, Sneijder (22′ st Zarate), Nagatomo; Forlan (1′ st Pazzini), Milito , Castaignos (1′ st Obi). A disp.: Castellazzi, Samuel, Jonathan, Coutinho. All.: Gasperini.
Arbitro: Bergonzi
Marcatori: 38′ Meggiorini (N), 41′ st rig. e 46′ st Rigoni (N), 44′ st Cambiasso (I)
Ammoniti: Chivu, Pazzini, Obi, Lucio (I), Dellafiore (N)
Espulso:  40′ st  Ranocchia

Ecco gli highlights della gara:

Novara-Inter: il video della partita (clicca qui)

Ecco le pagelle di Novara-Inter:

Novara-Inter: diamo i voti (clicca qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.