Serie A, Bologna-Inter: i nerazzurri tornano a vincere (video e highlights)

Serie A, Bologna-Inter – Torna alla vittoria l’Inter sul campo del Bologna con il risultato di 3 a 1 grazie ai gol di Pazzini, di Milito e di Lucio, mentre per il Bologna la rete del momentaneo pareggio viene siglata da Diamanti su calcio di rigore. Esordio dunque positivo per Claudio Ranieri sulla panchina nerazzurra, la vittoria ottenuta ieri sera al Dall’Ara potrebbe essere un ottimo trampolino di lancio per il proseguio della stagione interista e soprattutto in vista della delicatissima gara di Mosca in Champions League. Il Bologna comunque non meritava una sconfitta così netta vista l’ottima prova di tutti i giocatori scesi in campo e la buona organizzazione di una squadra che ha tutte le carte in regola per salvarsi tranquillamente.

La gara – L’Inter scende in campo in maniera più ordinata e raccolta, copre tutti gli spazi al Bologna fin dall’inizio che di contraccolpo risponde giocando in maniera aggressiva e determinata pressando molto con i suoi due attaccanti e coprendo con Mudingay gli spazi per gli inserimenti di Coutinho e Forlan. La prima occasione da rete l’ha sui piedi il bomber Marco Di Vaio che approfitta di un errore di posizionamento della retroguardia nerazzurra e va così ad imbucarsi in area sprecando però l’occasione del vantaggio tirando il pallone sopra la traversa della porta difesa da Julio Cesar. L’Inter prova a rispondere al Bologna con Forlan che con un tiro da fuori coglie la traversa. La squadra nerazzurra alza il ritmo della gara, i giocatori guidati da Ranieri si muovono maggiormente in tutte le zone del campo e al 39′ costruiscono una grande azione che Pazzini conclude con un tiro a pelo d’erba che Gillet non riesce a trattenere bene e realizza il gol del vantaggio interista. Il Bologna prova una flebile reazione ma non riesce nel gol, il primo tempo termina con il vantaggio dell’Inter per una rete a zero.

La ripresa non parte bene per i nerazzurri che appaiono contratti e troppo raccolti nella propria metà campo permettendo così al Bologna di avanzare il proprio baricentro e prendere possesso della gara. L’occasione giusta capita comunque per gli uomini di Ranieri che vanno vicino al raddoppio con Cambiasso che con un pallonetto dopo un tiro di Coutinho respinto dai difensori bolognesi coglie la traversa a Gillet ormai battuto. L’Inter cala d’intensità e su corner conquistato dopo una grande parata di Julio Cesar su punizione di Ramirez Samuel atterra in area Portanova e l’arbitro Tagliavento concede il penalty; al 67′ dal dischetto parte Diamanti che realizza il gol del momentaneo pareggio. Ranieri a questo punto della gara tenta la carta Milito che prende il posto di Forlan. Passa circa un quarto d’ora  ed il Principe viene atterrato in area dopo un gran colpo di tacco di Pazzini. L’arbitro concede nuovamente calcio di rigore ma questa volta per i nerazzurri; sul dischetto va Milito che batte Gillet consentendo all’Inter di passare nuovamente in vantaggio. Il Bologna rimane in dieci per l’espulsione di Morleo nell’occasione del fallo da rigore. La gara perde d’intensità e cos’ ne approfitta di nuovo l’Inter che all’87′ trova la rete del 3 a 1 con Lucio che su punizione infila di testa la porta dei rossoblu. Cinque minuti dopo l’arbitro Tagliavento decreta la fine delle ostilità, Inter batte Bologna 3 a 1.

Vittoria fondamentale per l’Inter che potrà ridare nuova spinta a tutto lo spogliatoio apparso strafelice dopo questa partita. Ranieri è però solo all’inizio del suo lavoro che di sicuro sarà pieno di insidie. Ora un’altra tappa fondamentale per i nerazzurri, la gara di Champions League contro il Cska Mosca martedì, una gara da vincere a tutti i costi.

 

Ecco il tabellino della gara:

Bologna-Inter 1-3
Bologna (4-2-3-1):
 Gillet (25′ st Agliardi); Casarini, Portanova, Antonsson, Morleo; Perez, Mudingayi; Diamanti, Ramirez (34′ st Khrin), Konè; Di Vaio (19′ st Acquafresca). A disposizione: Pulzetti, Vitale, Paponi, Loria. All.: Bisoli.
Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Nagatomo, Lucio, Samuel, Chivu; Zanetti, Cambiasso, Obi (19′ st Muntari); Coutinho (11′ st Jonathan); Forlan (29′ st Milito), Pazzini. A disposizione: Castellazzi, Alvarez, Castaignos, Zarate. All.: Ranieri.
Arbitro: Tagliavento di Terni
Marcatori: 39′ Pazzini (I), 21’st rig. Diamanti (B), 36′ st rig. Milito (I), 42′ st Lucio (I)
Ammoniti: Perez, Khrin (B), Coutinho (I)
Espulsi: 36′ st Morleo (B)

 

Ecco il video con gli highlights della gara:

Bologna-Inter: il video della partita (clicca qui)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.