Derby Inter-Milan 6 maggio 2012: la rassegna stampa di oggi

Le prime pagine dei giornali sportivi di oggi 6 maggio 2012 sono dedicate al derby Inter-Milan che si giocherà questa sera a San Siro dalle 20,45. Non poteva quindi mancare la rassegna stampa per dare un’occhiata all’aria che si respira prima di questo derby che può valere una stagione per il Milan ma che è anche molto importante per la squadra di Stramaccioni che rischia, dopo la sconfitta contro il Parma e in caso di figuraccia questa sera, di uscire anche dalla zona Europa League. I rossoneri devono crederci e portare a casa i tre punti sperando che il Cagliari aiuti a continuare a sognare magari anche solo pareggiando con la Juventus. Non serve necessariamente una sconfitta per i ragazzi di Conte per un Milan voglioso si continuare a sperare fino all’ultimo minuto. Vediamo cosa si scrive sui giornali di oggi.

6 maggio 2012: è il derby Inter-Milan

Partiamo da La Gazzetta dello sport che inevitabilmente mette in prima pagina la partita più importante di questa 37esima gara di Serie A. Il derby si sa, è sempre una gara molto attesa, se si aggiunge che il Milan non lo vince da un pò e che quello di oggi potrebbe essere decisivo si intuisce la tensione che a Milano regnerà sovrana in queste ore. Il quotidiano dalle pagine rosa parla di un derby per 3. Già perchè se i tifosi milanisti saranno tutti concentrati a San Siro quelli della Juve stavolta, nello strano gioco di capovolgimenti, avranno un occhio al Meazza.

Se la Juventus vincesse e il Milan perdesse oggi i tifosi juventini potrebbero già festeggiare. Tuttosport sottolinea l’invasione dei bianconeri a Trieste, città pronta ad accogliere Cagliari-Juventus. Titola così il quotidiano torinese “Juventus uno scudetto negli occhi” con lo sguardo assassino di un Antonio Conte che non ci sta a veder sgretolare un sogno costruito in un’annata bellissima gara dopo gara.

E’ invece una “notte scudetto” per il Corriere dello sport che mette in prima pagina la sfida nella sfida. Sul campo infatti si affronteranno il Milan e l’Inter da un lato e il Cagliari e la Juventus dall’altro ma la sfida, quella vera, quella a distanza, quella che sta infiammando il campionato sin dall’inizio è tra i bianconeri e la squadra di Allegri.

L’appuntamento è per questa sera: che vinca il migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.