Cristiano Ronaldo a un passo dalla Juventus: dalla Spagna e dal Portogallo ultime news


E’ a clamorosa notizia del calciomercato 2018, uno di quegli affari che finiscono dritti nella storia del calcio. E’ la notizia che riguarda l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino: il calciatore sarebbe a un passo dalla Juve. Da ore si parla del suo arrivo in bianconero, della visita del suo manager a Torino, dell’insoddisfazione del calciatore pronto a cercare nuovi stimoli altrove. Tutto vero? E’ certo che al momento solo la Juventus sarebbe in grado di pagare l’ingaggio del campione ( per una squadra della serie A il prezzo di Ronaldo passa clamorosamente da un miliardo di euro a  100 milioni). In Portogallo sono sicuri: Cristiano Ronaldo sarà un giocatore della Juventus. Il quotidiano Record apre sottolineando che “il trasferimento è questione di ore” e spiega che CR7 ha già chiuso la porta al Real Madrid, non c’è alcun modo di ricucire un rapporto ormai in frantumi e il suo entourage è al lavoro per facilitare l’addio e trovare una nuova sistemazione, con ogni probabilità proprio a Torino. L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus non sarebbe solo un colpaccio per i bianconeri ma darebbe lustro anche al nostro campionato che fino a qualche anno fa ospitava i più grandi campioni al mondo e che invece oggi, non è sicuramente ai livelli di Liga, Premier e Bundesliga. L’arrivo del calciatore portoghese potrebbe anche spingere altri club a cercare di portare a termine colpacci sul mercato e lo spettacolo del nostro campionato migliorerebbe. Ma è davvero tutto possibile?

CRISTIANO RONALDO ALLA JUVENTUS: SOLO QUESTIONE DI ORE? LA NOTIZIA CHE INFIAMMA IL CALCIOMERCATO DELL’ESTATE

Secondo il Corriere dello Sport questo è il momento per provare davvero l’assalto a Ronaldo: in Spagna la stampa è divisa, c’è freddezza e la prospettiva che Cristiano lasci Madrid si rafforza ogni ora di più. Soprattutto dopo l’incontro organizzato in fretta a furia tra Florentino Perez e Jorge Mendes, il potente agente di CR7, segno che qualcosa accadrà presto, nel bene o nel male rispetto ai sogni della Juventus. Intanto i bianconeri si godono il grande momento in borsa: i rumors su Cristiano hanno fatto schizzare il titolo, +7,27%, un record.


In Spagna la prima pagina di Marca è dedicata alla rottura tra Cristiano e il club merengue di Madrid. “Se valgo 100 milioni è perchè non mi vogliono”, il virgolettato riferito a CR7: pare che il motivo della frattura con Florentino Perez sia proprio questo ovvero il portoghese ha visto come un invito a cambiare aria l’abbassamento della clausola rescissoria del valore originario di 1 miliardo di euro dello scorso gennaio. Va detto che però questo abbassamento deriva dal fatto che l’acquirente potrebbe essere la Juve. Non avrebbe valore se a chiedere l’acquisto fosse una squadra della liga come  ad esempio il Barcellona. Ci sarebbe un incontro imminente tra il presidente e l’agente Jorge Mendes per dirimire la questione: il Real vorrebbe ricomporre la situazione ma in caso contrario potrebbe facilitare l’addio.

E il fatto che Neymar sia sempre più vicino al Real è l’ennesima prova del fatto che il Real inizi a pensare al futuro e nel futuro potrebbe non esserci posto per una stella come Cristiano Ronaldo nonostante a oggi, sia forse il calciatore più forte al mondo. 


Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close