Renata Rapposelli la pittrice scomparsa, ultime notizie: non ci sono tracce della donna

C’è grande preoccupazione per la scomparsa di Renata Rapposelli una pittrice di Ancona. La donna manca da casa dal 9 ottobre 2017 e di lei al momento non ci sono tracce. La storia di Renata è molto particolare: la donna è divorziata da più di 30 anni e non ha un buon rapporto con il suo ex marito e cono suo figlio, un uomo adulto. Renata vive ad Ancona e, secondo il racconto di suo figlio, che in questi giorni ha lanciato diversi appelli anche in tv, non ha a disposizione molto denaro, proprio per questo motivo litiga spesso, per un assegno di mantenimento, con il suo ex marito. Renata scompare nel nulla da Loreto: di lei nessuna traccia da quel pomeriggio. La donna si era recata a Giulianova per trovare suo figlio. Secondo il racconto dell’uomo non si vedevano da almeno 7 anni ma suo padre l’aveva informata delle precarie condizioni di salute  e di una possibile operazione alla quale si doveva sottoporre per questo motivo Renata aveva deciso di far visita al figlio. L’uomo racconta le ultime ore in cui ha visto sua madre: è arrivata in casa e ancora una volta, come succedeva spesso, ha iniziato a discutere con il suo ex marito. A quel punto il figlio di Renata, che non sta molto bene, decide di andare in un’altra stanza lasciando i suoi genitori alla discussione. Poi Renata saluta e va via. Sale in macchina del suo ex marito. Nel percorso che avrebbe dovuto portare la donna ad Ancora, si continua però a litigare e alla fine la Rapposelli pare abbia chiesto al suo ex, di andare a pregare insieme al santuario di Loreto. L’uomo scocciato dall’atteggiamento della sua ex moglie, che prima chiede i soldi e poi lo invita a pregare, la lascia a pochi chilometri di distanza dal santuario. Poi il vuoto. L’ex marito di Renata e suo figlio non la sentono perchè non sono abituati a chiamarla e non hanno idea del fatto che la donna non sia rientrata a casa tanto che la denuncia di scomparsa la fa un amico della pittrice che non riesce a mettersi in contatto con lei. E’ passata una settimana dal giorno in cui Renata è scomparsa nel nulla. A quel punto il figlio di Renata viene avvisato e racconta alle forze dell’ordine quello che era accaduto qualche giorno prima. Spiega anche che, nonostante il divorzio e 30 mesi di vita da separati, suo padre è ancora molto legato a Renata e infatti, una volta saputo della scomparsa, ha un malore e viene ricoverato in ospedale.

Questa la ricostruzione delle ultime ore di vita di Renata. Suo figlio si augura che la donna sia in un santuario a pregare e che non le sia successo nulla di grave. Per il momento non ci sono neppure indiscrezioni sulle indagini e sulle possibili immagini che le telecamere dei vari paesi potrebbero aver ripreso. 

LA SCOMPARSA DI RENATA RAPPOSELLI ULTIME NOTIZIE: IL CASO FINISCE IN TV, DA LA VITA IN DIRETTA A CHI L’HA VISTO

Il figlio di Renata quindi, nella speranza di avere sue notizie, ha deciso di aprire le porte della sua casa e ha raccontato la storia della donna prima a La vita in diretta, poi a Pomeriggio Cinque. Questa sera si parlerà della scomparsa di Renata, con le ultime notizie sul caso, anche a Chi l’ha visto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.