La scomparsa di Sara Luciani ultime notizie: ritrovato il corpo della ragazza


La scomparsa di Sara Luciani ultime notizie: ritrovato il corpo della ragazza

Purtroppo la vicenda di Sara ha avuto un epilogo drammatico. Come si sospettava la ragazza è morta. E’ stato trovato il corpo di Sara Luciani, la ragazza di 21 anni sparita da Melzo (Milano) venerdì sera dopo essere uscita con il fidanzato Manuel Buzzini, l’operaio di 31 anni che poche ore dopo si è ucciso impiccandosi. Il cadavere è stato individuato nelle acque del canale Muzza all’altezza di Paullo, a poca distanza dalle griglie della centrale idroelettrica in cui domenica si era incastrato il paraurti dell’auto su cui era stata vista l’ultima volta.

Che fine ha fatto Sara Luciani? Lo vorrebbero sapere i suoi familiari che continuano a sperare che alla ragazza non sia successo nulla di quello che temono. Sperano che Sara sia in stato confusionale in giro per le strade di Melzo o di qualche paese vicino e sperano che il suo fidanzato non le abbia fatto nel male. Ma purtroppo le indagini sembrano andare in questo senso. Sara è stata uccisa dal suo fidanzato, Manuel Buzzini che poi si è tolto la vita? Che fine ha fatto la macchina sulla quale i due viaggiavano la sera in cui della ragazza si sono perse le tracce? Sembra un caso davvero irrisolvibile mentre le ore passano e di Sara non ci sono tracce.

Emergono però dei dettagli su quello che probabilmente è successo prima che la ragazza scomparisse nel nulla. Un amico di Manuel che, lo ricordiamo, si è tolto la vita la notte tra venerdì e sabato impiccandosi, ha raccontato che la sera in questione, lui e il 31enne avevano fatto uso di sostanze stupefacenti. Inoltre sottolinea il fatto che Manuel avesse anche in passato fatto uso di droghe, non era la prima volta.

Le indagini proseguono e si scopre, dai racconti di una delle poche amiche con la quale Sara aveva mantenuto i contatti, che Manuel in passato l’aveva picchiata ed era stato violento. I due pare si fossero come isolati dal mondo: non usavano i social, usavano pochissimo i cellulari e Manuel aveva fatto si che la ragazza non avesse più contatti con i suoi amici. 

MANUEL BUZZINI SI E’ IMPICCATO: E SARA LUCIANI LA SUA FIDANZATA CHE FINE HA FATTO? LE ULTIME NOTIZIE DAL MELZO

I familiari di Sara però continuano a sperare che la ragazza sia riuscita in qualche modo a mettersi in salvo e che non sia stata uccisa dal suo fidanzato. Continuano ormai da giorni le ricerche dell’auto del ragazzo, una Volkswagen Golf, che potrebbe racchiudere purtroppo anche il corpo di Sara: le ricerche sono concentrate sul canale della Muzza, una diramazione artificiale del fiume Adda, che hanno restituito al momento solo lo zainetto di Manuel. Il giovane, quando è stato trovato morto, aveva gli abiti bagnati fino al torace. Il sospetto è che possa essere finito volontariamente nelle acque del canale, con Sara al suo fianco. In assenza di certezze resta valida anche l’ipotesi di un incidente, anche se al momento il fascicolo dei pubblici ministeri Maria Letizia Mannella e Michela Bordieri è aperto per istigazione al suicidio.

Le forze dell’ordine hanno inoltre visionato i video delle telecamere di sorveglianza e hanno notato che in quelle ore, la macchina di Manuel in diverse occasioni era stata ripresa proprio mentre faceva avanti e dietro nello stesso tratto. Dove può essere finita? 

La scomparsa di Sara Luciani ultime notizie: ritrovato il corpo della ragazza ultima modifica: 2018-06-13T11:47:16+00:00 da Filomena

Leggi altri articoli di Persone Scomparse

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close