Roberta Ragusa ultime notizie: per la difesa di Logli potrebbe esser scappata con il suo amante


Roberta Ragusa ultime notizie: per la difesa di Logli potrebbe esser scappata con il suo amante

Che fine ha fatto Roberta Ragusa? Per molti la donna è stata uccisa la sera in cui di lei si perdono le tracce, per altri la mamma di Gello potrebbe essere andata via. Tra i molti a sostenere la tesi dell’omicidio ci sono i giudici che hanno condannato in primo e secondo grado Antonio Logli con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere. Tra i pochi a sostenere invece la tesi che la donna possa esser scappata di notte, con indosso solo il pigiama ci sono i legali di Antonio Logli che, nelle ultime ore, hanno giocato un’altra carta. Roberta aveva una amante? E’ questa la notizia che si legge sulle pagine della rivista Giallo in edicola questa settimana. “Il fatto che alcuni testimoni abbiano escluso la possibilità di una relazione extraconiugale di Roberta Ragusa non vale a fornire la prova certa della sua inesistenza. L’affermazione al riguardo del giudice è poi contraddetta da specifiche evidenze istruttorie di cui lo stesso, con conseguente travisamento probatorio, non tiene conto alcuno”. A scrivere queste parole, in un linguaggio chiaramente giuridico, sono stati gli avvocati di Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa. Si tratta di un passaggio molto importante del ricorso presentato dalla difesa in Cassazione contro la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Firenze nei confronti dell’uomo.

ROBERTA RAGUSA E’ SCAPPATA CON IL SUO AMANTE? LE ULTIME NOTIZIE E LA PISTA SEGUITA DALLA DIFESA DI ANTONIO LOGLI

Il settimanale di Cairo editore questa settimana pubblica in esclusiva i passi in questione. 

Nelle parole della difesa, in sostanza, si dice che non è possibile escludere che Roberta Ragusa avesse un amante.

E dunque, tra le righe, si lascia intendere che, se davvero la donna avesse avuto una relazione segreta con un altro uomo, allora, sempre secondo la difesa, sarebbe lecito ipotizzare che Roberta possa essere fuggita di casa con lui.

Il fatto che alcuni testimoni abbiano già categoricamente negato che Roberta avesse un amante non significa, a parere dei legali, che questa possibilità debba essere esclusa. Gli avvocati di Logli chiedono dunque di verificare in maniera più approfondita questa eventualità. Non solo, ma avanzano anche una critica nei confronti dei giudici per non aver tenuto conto di alcuni indizi che a loro giudizio potrebbero provare questa ipotesi.

La nuova pista partirebbe dalla testimonianza di una conoscente della famiglia di Antonio e Roberta Ragusa.

La donna, Roberto Costa aveva infatti parlato di “voci di paese” raccontando di alcuni episodi del passato: «Per quanto riguarda Roberta, posso parlare di un episodio di cui sono venuto a conoscenza dalle chiacchiere di paese. Ovvero, circa cinque o sei anni fa, poco dopo la morte di sua madre, Roberta si era allontanata volontariamente di casa con l’amante per circa due o tre giorni. Non sono mai venuto a sapere chi fosse questa persona con cui si sarebbe allontanata Roberta. Nell’occasione mi venne riferito che Antonio, trascorsi due giorni, era andato a riprendersi Roberta. Non conosco ulteriori dettagli in merito a questa vicenda». 

Roberta Ragusa ultime notizie: per la difesa di Logli potrebbe esser scappata con il suo amante ultima modifica: 2018-11-30T14:08:40+00:00 da procopiofilomena

Leggi altri articoli di Persone Scomparse

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close