Skipper italiano scomparso nell’Oceano Atlantico: Rocco Acocella è disperso da alcuni giorni

skipper italiano scomparso rocco acocella

Dallo scorso 29 giugno lo skipper italiano Rocco Acocella risulta scomparso nell’Oceano Atlantico. Si tratta di un 32enne salernitano di cui si è persa ogni traccia, e con il quale sono state interrotte le comunicazioni radio. Lo scorso 17 giugno lo skipper italiano è salpato con un trimarano da Saint Martin, nelle Antille francesi. Avrebbe dovuto portare la barca presso il porto di Barranquilla, in Colombia. Stava viaggiando da solo e sarebbe dovuto arrivare sul posto il giorno 29 giugno. Di lui però non si sono avute notizie al porto di arrivo ed inoltre risultano interrotte le comunicazioni radio con l’imbarcazione. Il trimarano su cui viaggiava disponeva di diversi apparati di sicurezza, e il totale silenzio ha portato alla preoccupazione circa quello che potrebbe essere accaduto allo skipper italiano.

ROCCO ACOCELLA, LO SKIPPER ITALIANO SCOMPARSO NELL’OCEANO ATLANTICO: COSA E’ SUCCESSO?

Chi conosce bene lo skipper italiano scomparso, dice di lui che è un esperto nei viaggi di questo tipo. Aveva già viaggiato a bordo del trimarano attualmente disperso. Oltre ad essere interrotte le comunicazioni radio, non è disponibile nemmeno il segnale gps dell’imbarcazione. La speranza è che ci siano stati solo dei problemi tecnici e che il 32enne si stia recando nel porto più vicino.

Secondo quanto raccontato dalla famiglia, Rocco Acocella aveva già effettuato diversi viaggi, un paio tra Europa e America, essendo esperto nel suo settore. Ciò che è strano però è che si sia persa ogni traccia di lui. Dopo l’arrivo in Colombia, il 32enne avrebbe dovuto raggiungere l’Ecuador per impegni di lavoro. Qui, per conto di un tour operator internazionale, avrebbe dovuto fare da guida ad alcuni turisti.

IL MESSAGGIO DELLA SORELLA ELISABETTA PER RITROVARE ROCCO ACOCELLA

Nonostante risulti ufficialmente scomparso dal 29 giugno, i familiari fanno sapere che dal 17, giorno della partenza, non si hanno notizie del 32enne salernitano. Sui social la sorella dello skipper italiano scomparso ha pubblicato un lungo post in cui fa un appello per ritrovare Rocco.

Intanto le autorità competenti, come scrive anche la sorella del 32enne, sono state informate. L’Unità di crisi della Farnesina si è attivata al fine di ritrovare lo skipper italiano scomparso. La speranza è che, data la grande esperienza in mare di Rocco Acocella, sia stato in grado di controllare la sua imbarcazione. Sta di fatto però che di lui attualmente non c’è traccia. La sua famiglia è in cerca di notizie e di risposte per questo ragazzo di cui non si hanno notizie ormai da settimane. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.