Caso Orlandi ultime notizie: le tombe delle principesse vuote, la risposta del Vaticano

Ci ha creduto fino alla fine Pietro Orlandi, ha sperato che in quelle due tombe ci fossero i resti di sua sorella Emanuela. Glielo avevano assicurato: il cadavere della ragazza era stato nascosto in quel cimitero. Non una fonte anonima, non una sola persona ma, come ha ribadito Pietro, più fonti vicine al Vaticano, gli avevano detto che la verità arrivava da quel posto. E invece ieri, dopo l’apertura delle tombe delle principesse, solo una delusione. Due tombe vuote e un nuovo interrogativo: dove sono i resti delle principesse? E’ questa la domanda che Pietro si è posto ieri, all’uscita del Cimitero Teutonico nel Vaticano. Si chiede se i familiari siano a conoscenza del fatto che le tombe delle principesse sono vuote e si dice stranito da questa circostanza visto che, un ex guardiano del cimitero gli ha assicurato che i parenti delle due principesse hanno continuato negli anni a chiedere che fossero portati i fiori in quel posto e che tutto fosse sempre pulito.

LE PAROLE DI PIETRO ORLANDI DOPO L’APERTURA DELLE DUE TOMBE

Ma dal Vaticano arriva una risposta che mette fine al giallo in pochissimo tempo.

CASO ORLANDI: SONO VUOTE LE DUE TOMBE NEL CIMITERO TEUTONICO, IL COMMENTO DEL VATICANO

A spiegare perchè quelle due tombe sono vuote, ci ha pensato Monsignor Gianfranco Girotti, già reggente della Penitenzieria apostolica da sempre interessato al caso Orlandi . Lo ha fatto in una intervista all’Adnkronos. Girotti non si mostra stupito di come siano andate le cose, forse in Vaticano ci si aspettava tutto questo. Il suo commento “Stiamo parlando di tombe degli anni passati, che appartengono ad alcune famiglie principesche che chiedevano di aver lì la sepoltura – rileva l’arcivescovo parlando delle sepolture del cimitero Teutonico – poi con il passare degli anni, come succede in molti altri cimiteri, vengono tolte e portate altrove e sul posto resta la storia commemorativa della famiglia“.

Qualcuno forse avrebbe dovuto dire a Pietro che in quelle due tombe non c’erano i resti delle principesse visto che a quanto pare non era una notizia così strana. La famiglia Orlandi in ogni caso si potrà mettere in contatto anche con quella delle due principesse per andare a fondo in questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.