Katya Serra scomparsa da Civitavecchia a Storie Italiane: al telefono ha risposto un uomo sconosciuto

katya serra scomparsa civitavecchia

E’ avvolta nel mistero la scomparsa di Katya Serra, avvenuta a Civitavecchia lo scorso 5 gennaio. La donna, 43 anni, sembra essere davvero scomparsa nel nulla tanto che anche i suoi familiari non si spiegano cosa possa esserle accaduto. Le sue caratteristiche fisiche sono capelli di colore biondo scuro, occhi castani e un’altezza pari a 1,70 metri. Le ricerche sono partite immediatamente dopo l’allarme con una mobilitazione da parte di amici e parenti della donna. A preoccupare è il fatto che, alcuni giorni dopo la scomparsa, qualcuno abbia risposto al suo cellulare. Si tratterebbe di un uomo dall’accento straniero, forse africano. Scopriamo cosa è emerso a Storie italiane su questa vicenda.

La scomparsa di Katya Serra da Civitavecchia il 5 gennaio: si stava recando a Roma e non ha fatto più ritorno

La scomparsa di Katya Serra è avvolta davvero nel mistero. Katya, il giorno della sua scomparsa, è salita sul treno per Roma a Civitavecchia. E’ stata vista per l’ultima volta alla stazione Roma Termini. Voleva visitare la capitale e nel viaggio era da sola. Chi ha incontrato al suo arrivo? Aveva appuntamento con qualcuno? Nessuno riesce a spiegarsi cosa le possa essere accaduto e la preoccupazione è davvero tanta. Ormai sono passati più di 20 giorni dalla data del suo allontanamento.

A Storie Italiane emerge comunque un dettaglio quasi inquietante che getta ulteriori ombre su questa misteriosa scomparsa. Qualche giorno dopo la scomparsa, la mamma fa una telefonata sul suo cellulare ma risponde un uomo dall’accento straniero. Quest’ultimo, quando si sente chiedere della donna, riattacca. Chi è quest’uomo? Il suo cellulare è stato rubato oppure si tratta di qualcuno che la trattiene contro la sua volontà? Qualche giorno dopo Katya fa sapere di voler stare da sola, di voler essere lasciata in pace.

Gli appelli della sorella per ritrovarla, ecco tutti i contatti

La sorella di Katya, Bianca Maria Serra, ha lanciato un appello anche a mezzo social per cercare di ritrovare la sorella. Dunque ha condivido le sue fotografie con un appello in cui viene spiegato l’accaduto. Inoltre ci sono le sue caratteristiche fisiche, capelli biondo scuro e altezza pari a 1,70 metri. Nel caso in cui si avessero informazioni al riguardo, si può contattare il numero presente nel post di Facebook.

Questa è quindi la storia di Katya Serra, la cui scomparsa misteriosa è avvenuta il 5 gennaio da Civitavecchia, vicino Roma. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa drammatica vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.