E’ mistero sulla scomparsa di Valentina Ferrari da Livorno: tante le contraddizioni del suo compagno

E’ una storia molto complicata quella che Chi l’ha visto ha cercato di ricostruire nel corso della puntata in onda il 18 novembre 2020. E’ la storia di Valentina Ferrari, una ragazza che sembra essere scomparsa nel nulla, ormai da quasi un mese. La cosa più assurda di questo mistero è che Valentina sembra essersi volatilizzata scappando da un ospedale. E’ lì che dovrebbe trovarsi per l’ultima volta, dopo aver subito una aggressione. Tutto inizia a metà ottobre, come racconta anche Gabriele, il compagno di Valentina, l’uomo che lei avrebbe dovuto sposare il 19 ottobre. Le ultime notizie della ragazza si hanno proprio dall’ospedale, dove la giovane si reca in seguito a una aggressione subita. Arrivata al pronto soccorso dice ai guardiani di esser stata aggredita da 4 persone che non conosceva, viene poi ricoverata perchè sta molto male, riporta infatti delle ferite per una violenta aggressione subita. Nei giorni in cui è in ospedale il suo compagno non può sentirla telefonicamente perchè Valentina non ha il cellulare. Gabriele racconta che qualche giorno prima del ricovero in ospedale, hanno avuto una forte litigata e lei glielo ha scagliato contro, rompendolo.

MISTERO A LIVORNO: CHE FINE HA FATTO VALENTINA FERRARI?

Gabriele inoltre dice di non avere nulla a che fare con l’aggressione che la sua compagna ha subito ma racconta la storia di un amore sicuramente tossico, per quello che è il suo punto di vista. Dice che Valentina aveva altri due uomini con i quali si vedeva, lasciando capire che forse una di queste persone è coinvolta nella scomparsa; dice inoltre che il matrimonio è stato annullato per via di alcune carte che mancavano e sottolinea anche che la famiglia di lei ha ostacolato da sempre questa unione. Ma sottolinea anche di non aver mai sfiorato Valentina, che era per lui la sua vita.

Quando la ragazza si trova in ospedale, manda però un messaggio a Simone, suo fratello, e non al suo compagno. Gli dà gli orari di visita che ci sono e gli chiede anche di non dire nulla a Gabriele. Perchè non vuole informare il suo compagno di quanto accaduto? Il messaggio viene mandato dai social, Valentina avrebbe chiesto il cellulare alla persona che era in stanza con lei. Al momento quindi non si sa nulla di questa persona anche per questo motivo il fratello della ragazza ha deciso di raccontare in tv la storia. Perchè Valentina, da quell’ospedale, scompare nel nulla.

A difendere Gabriele in questa storia, c’è anche la sua ex, che dice che la sera dell’aggressione era in sua compagnia, per spegnere ogni dubbio di chi potesse pensare che Valentina fosse stata picchiata da lui. Ma le contraddizioni in questa storia raccontata da Gabriele ai giornalisti di Chi l’ha visto sono davvero tante. E nel frattempo Valentina manca da casa da quasi un mese, senza che nessuno riesca a capire che fine abbia fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.