Coniugi uccisi a Settimo San Pietro: si cerca il figlio scomparso nel nulla


Potrebbe essere successo di tutto in quella casa, non si esclude davvero nulla. Il figlio dei coniugi uccisi a Settimo San Pietro è il carnefice o anche lui una vittima? Non lo sanno ancora le forze dell’ordine impegnate nelle ricerche dopo che i cadaveri della coppia sono stati ritrovati nella loro casa. Al momento l’unica testimonianza che potrebbe risultare utile è quella di un vicino di casa che ha raccontato di aver visto il figlio allontanarsi da casa con la macchina che non è nel garage. Il corpo di Luciana Corgiolu (62 anni, ostetrica al Brotzu), trovato nella camera da letto al primo piano, e quello del marito Giuseppe Diana (68, chef in pensione), ucciso nel sottopiano, sono stati ritrovati dopo la segnalazione di un parente che da un paio di giorni non riusciva più a mettersi in contatto con i due. Entrati in casa, i soccorritori, hanno assistito a una scena da film horror: nell’abitazione c’era sangue ovunque anche perchè i due coniugi, sarebbero stati uccisi a colpi di bastone, colpiti con ferocia più volte dal loro assassino. I parenti e gli amici, descrivono la coppia con parole semplice, erano due persone tranquille. Dicono anche però che a volte i due litigavano con il figlio maggiore, un ragazzo che avevano adottato. In particolare, pare che il ragazzo che non è in queste ore rintracciabile, abbia avuto un incidente in auto che ha provocato in lui in forte disagio.

E’ CACCIA A IGOR: CHE FINE HA FATTO? LE ULTIME NOTIZIE- Le forze dell’ordine adesso cercato Igor, dopo aver invece rintracciato il figlio più piccolo della coppia, un ragazzo di 24 anni che si trovava a Roma e che sta raggiungendo la Sardegna dopo aver appreso della tragedia. Secondo quanto si apprende dalle testimonianza, il figlio più grande di Luciana e Giuseppe si sarebbe allontanato dalla villetta lunedì, poco dopo le 7,30, a bordo del pick-up Ford Ranger grigio del padre.

Potrebbe avere con sé una pistola: l’arma (legalmente detenuta dal papà) non è stata ritrovata nella villetta mentre due fucili erano regolarmente al loro posto. È il principale e unico sospettato. Va detto che Igor potrebbe non avere nulla a che fare con questa storia, potrebbe anche solo esser scappato magari dopo aver visto i corpi dei suoi genitori in casa senza vita. Bisognerebbe però capire il perchè, se davvero fossero andate così le cose.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close