Femminicidio a Cavarzere ultime notizie: donna massacrata di botte dal marito

Notizie Flash-Una lite, poi l’ennesimo femminicidio. Ancora una notizia di cronaca nera in questo caldo agosto. Le ultime notizie arrivano dalla provincia di Venezia. Il delitto è avvenuto a Cavarzere. Un uomo di 35 anni, agli arresti domiciliari per estorsione e violenza privata, avrebbe massacrato la donna fino a ucciderla. Sarebbe stato lui stesso a chiamare l’ambulanza. Purtroppo non ci sarebbe stato nulla da fare. All’arrivo dei soccorsi infatti, la donna era già morta e a nulla sono valsi i tentativi di fare qualcosa per lei.

OMICIDIO A CAVARZERE ULTIME NOTIZIE: UNA GIOVANE DONNA E’ STATA UCCISA DA SUO MARITO

Le ultime notizie dell’8 agosto 2018.Una donna 37enne è stata uccisa a botte dal marito questa mattina nel Veneziano. Il fatto è avvenuto a Cavarzere, in uno stabile sembra tra le 5 e le 6 di mattina. L’uomo, di 35 anni, agli arresti domiciliari per estorsione e violenza privata, avrebbe massacrato la donna fino a ucciderla. Sarebbe stato lui stesso a chiamare l’ambulanza sostenendo che la donna stesse male, ma quando sono arrivati i soccorsi era già troppo tardi.

Il Corriere del Veneto fa anche i nomi dell’assassino e della donna uccisa: Natalino Boscolo Zemello 37 anni ha ammazzato di botte la moglie Maila Beccarello, 37 anni, in casa in viale Regina Margherita a Cavarzere. Sul suo facebook Maila un anno fa aveva scritto, rispondendo a un’amica: «Si vive, si cerca di tirare avanti, nonostante la vita ci da brutte cose ed esperienze».

Le indagini sono state aperte ma sembra essere già chiara la dinamica di quanto accaduto: l’uomo avrebbe ucciso sua moglie a mani nude per poi chiamare i soccorsi. Queste le ultime notizie dalla provincia di Venezia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.