Omicidio Luca Sacchi ultime notizie: un narcos raggirato ha armato la mano di Valerio Del Grosso?

Le ultime notizie sull'omicidio di Luca Sacchi dalla puntata di Mattino 5 del 19 novembre 2019

Si aspettano ancora le novità dalle indagini per l’omicidio di Luca Sacchi ma al momento quelle che trapelano sono solo indiscrezioni. Già qualche giorno fa vi avevamo parlato dell’ultima ipotesi che nelle ultime ore prende sempre più piede. Gli inquirenti starebbero cercano di capire se, dietro l’omicidio di Luca Sacchi potrebbero esserci due o più figure del mondo del narcotraffico. Si pensa che il gruppo di Luca ( non si sa se anche il giovane facesse parte del giro) abbiano in qualche modo tentato di raggiare dei pezzi grossi, non rendendosi forse conto di aver dato il là a un qualcosa troppo più grande di loro. Valerio Del Grosso e Paolo Pirino sarebbero arrivati davanti al Pub nel quartiere Appio con un chiaro intento: recuperare i soldi che Anastasia aveva nello zainetto, forse 60 mila euro. E’ possibile che il gruppo di ragazzi coinvolti in qualche modo abbia cercato di raggirare gli emissari senza tener conto di quella che sarebbe stata la reazione di chi gestiva il traffico di droga nella zona di Tor Bella Monaca? E’ questa la nuova tesi. Valerio del Grosso e il suo amico sarebbero quindi arrivati davanti al Pub per il denaro, con la pistola data dalla stessa persona alla quale probabilmente l’hanno riconsegnata, insieme al denaro recuperato dopo l’omicidio di Luca.

OMICIDIO LUCA SACCHI ULTIME NOTIZIE: CHI HA ARMATO VALERIO DEL GROSSO?

E’ questa al momento la ricostruzione più credibile che per dovrà trovare nelle prossime ore dei riscontri. Valerio del Grosso e Paolo Pirino potrebbero non aver parlato, dopo l’omicidio di Luca, per paura, ben sapendo che con certe persone, presumibilmente coinvolte in questa storia, non si scherza. Non a caso la pistola e i soldi non sarebbero stati ritrovati.

Questa potrebbe quindi essere la pista più verosimile che spiegherebbe un primo incontro tra i pusher e il gruppo di Luca e Anastasia ( incontro durante il quale i ragazzi potrebbero aver usato la mazza per picchiare Luca) e un secondo incontro, quello che sarebbe terminato, con l’omicidio del giovane romano.

Del caso si è parlato anche nella puntata di Mattino 5 in onda oggi dove è intervenuta anche l’avvocatessa Decima, legale della famiglia Sacchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.