Samira ultime notizie: il marito e l’avvocato ritrovano per strada anche un suo braccialetto


Questa mattina nella puntata di Storie Italiane del 18 dicembre 2019 abbiamo ascoltato le ultime novità della vicenda legata alla scomparsa di Samira El Attar, la mamma di Stanghella scomparsa il 21 ottobre 2019. L’inviata Barbara di Palma aveva raccontato al pubblico di Rai1 e quindi a tutte le persone che stanno seguendo la storia della donna, le ultime novità sulle indagini. Da poche ore infatti Mohammed, il marito di Samira, è stato iscritto nel registro degli indagati. Non si cerca più una persona scomparsa, non si parla di sequestro di persona. Si indaga per omicidio. E Mohammed è stato iscritto nel registro degli indagati, come ha confermato anche il suo avvocato per omicidio e occultamento di cadavere. Si cerca l’assassino di Samira e le accuse per suo marito sono di omicidio e occultamento di cadavere.

Nella puntata di Storie Italiane di oggi, Mohammed, ha confermato la sua versione dei fatti. Non ha fatto nulla, non ha fatto del male a sua moglie. Pochi minuti fa, dopo il lungo collegamento con Storie Italiane ed Eleonora Daniele, proprio Mohammed e il suo avvocato hanno ritrovato, cercando poco distante dalla zona in cui sono state ritrovate le scarpe, anche un bracciale. Pare proprio che sia il bracciale di Samira. Ricordiamo che una settimana fa era stata ritrovata una scarpa, sempre dal marito di Samira, che pare sia sua. Ritrovato anche un portachiave che la donna usava come portafortuna. E mentre le telecamere del programma di Rai 1 erano ancora sul posto, e la troupe ha quindi potuto firmare tutto, Mohammed ha ritrovato insieme al suo avvocato, anche il braccialetto di sua moglie.

RITROVATO UN BRACCIALETTO: POTREBBE ESSERE QUELLO DI SAMIRA

Ed ecco il video dell’avvocato Pizzi e di Mohammed mentre cercano tra l’erba

Che significato potrebbe avere questo ritrovamento? Samira è stata uccisa o le è successo qualcosa, un tragico incidente? Perchè si stanno ritrovando solo degli oggetti e non ci sono tracce della sua bici?

Leggi altri articoli di Persone Scomparse

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close