Coronavirus ultime notizie: 5061 malati, 233 morti e 567 ricoverati in terapia intensiva

Il numero dei contagiati per coronavirus in Italia aumenta. Anche oggi alle 18 si è tenuta la conferenza stampa con il presidente Brusaferro e il presidente Borrelli. Non migliora la condizione del nostro paese e i dati confermano che la tendenza, almeno per il momento, non si inverte. Sono 5.061 i malati per coronavirus in Italia, con un incremento di 1.145 persone rispetto a ieri, e 233 i morti, 36 in più.

Il nuovo dato, come detto in precedenza, è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli. I pazienti ricoverati con sintomi sono 2.651, di cui 567 in terapia intensiva. Sono invece in isolamento domiciliare 1.843 persone. Il presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro, ha invitato la popolazione a un comportamento responsabile dei cittadini.

I tamponi fatti sono stati 42062 in totale.

La conferenza stampa di oggi è durata qualche minuto in più, e i due presidenti hanno risposto alle domande dei giornalisti che provano a fare chiarezza su quanto sta accadendo e su alcune contraddizioni che possono provocare situazioni di pericolo. Brusaferro ha commentato: “la mortalità riguarda persone molto anziane, con un’età media che supera gli 81 anni. Sono prevalentemente maschi, prevalentemente portatori di più patologie“. Lo ha detto il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, aggiungendo che “la sintomatologia è rappresentata dall’associazione di febbre e difficoltà a respirare. Gli anziani con questi sintomi contattino il proprio medico, il 112, stiano a casa e non affollino i pronti soccorsi o le sale d’attesa dei medici”.

Oggi la notizia del contagio del presidente Zingaretti.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE 7 MARZO 2020: I DATI REGIONE PER REGIONE

Dai numeri della protezione civile, emerge che i pazienti malati di Covid-19 sono in continuo aumento. Ancora una volta la regione maggiormente colpita è la Lombardia. Seconda regione l’Emilia Romagna e terza regione il Veneto.

3.420 Lombardia (+808)
1010 Emilia-Romagna (+140)
543 Veneto (+55)
207 Marche (+48)
207 Piemonte (+64)
113 Toscana (+34)
76 Lazio (+22)
61 Campania (+4)
51 Liguria (+19)
42 Friuli Venezia Giulia (+11)
35 Sicilia (+11)
26 Puglia (+9)
24 Umbria (+8)
14 Molise (+2)
14 Provincia autonoma di Trento (+4)
11 Abruzzo (+2)
5 Sardegna (-)
3 Basilicata (-)
8 Valle d’Aosta (+1)
4 Calabria (-)
9 Provincia autonoma di Bolzano(+5)
Dati aggiornati alle 18 del 7 marzo 2020

Sono 589 le persone guarite dal coronavirus in Italia. Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli.

Il presidente del Consiglio Conte firmerà tra stasera e domani mattina un nuovo decreto sulle indicazioni delle nuove zone rosse e gialle. Tra le altre decisioni più attese, quelle che riguardano possibili norme anti-assembramenti e la giustizia che dovrebbe fermarsi per due mesi e mezzo: tribunali chiusi quindi fino al 31 maggio, udienze solo per i casi gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.