E’ caccia ad Antonino Sciuto l’assassino di Vanessa: i Carabinieri diffondono le sue foto

E’ caccia all’uomo dalle 3 di questa notte dopo il terribile omicidio in provincia di Catania. Vanessa Zappalà aveva solo 26 anni ed è stata trucidata dal suo ex fidanzato davanti agli amici che non hanno potuto fare praticamente nulla per salvarle la vita. I colpi di arma da fuoco esplosi contro di lei, l’hanno portata in pochi minuti alla morte. Dopo averla uccisa, l’ex di Vanessa è scappato dal lungomare di Aci Trezza e non è stato ancora rintracciato. I Carabinieri pochi minuti fa hanno diffuso le prime immagini di Antonino Sciuto, questo il nome dell’assassino di Vanessa, anche per chiedere aiuto. L’uomo infatti si è reso irraggiungibile ormai da oltre 10 ore e si sta cercando di rintracciarlo.

La storia di Vanessa

E’ caccia all’assassino di Vanessa Zappalà

 L’identità dell’ex fidanzato di Vanessa è stata resa nota dai carabinieri che hanno anche diffuso due foto dell’uomo, una con barba corta e l’altra con barba lunga, per favorire la sua cattura attraverso segnalazioni al 112. Tutte le operazioni sono coordinate e autorizzate dalla Procura distrettuale di Catania. L’uomo è un rivenditore di auto. Lavora a San Giovanni La punta. Da tempo Vanessa lo aveva denunciato ma il divieto di avvicinamento non è servito a nulla. La ragazza non pensava che il suo ex sarebbe mai arrivato a tanto, nonostante le amiche l’avessero messa in guardia più volte. E purtroppo per l’ennesima volta raccontiamo la stessa storia. Di violenza, gelosia e possesso, di chi si crede il padrone del mondo, di chi crede di possedere una donna. E anche l’ingenuità di una ragazza che non pensava che anche lei, sarebbe stata una vittima di femminicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.