La nonna e la mamma del piccolo David smentiscono il padre del bambino: “Sta mentendo”

Hanno fatto molto scalpore le parole di Bogdan, il padre del piccolo David, nella sua intervista telefonica con il giornalista di Ore 14. L’uomo che ha rapito suo figlio, un bambino di 5 anni, martedì mattina, da Padova e che lo ha portato in Romania in macchina, ha raccontato molte cose alla trasmissione di Rai 2. Bogdan ha detto che la sua ex moglie non ha l’affidamento esclusivo come ha raccontato alle tv italiane che hanno raccolto i suoi appelli e l’ha accusata di cose gravissime, anche di maltrattamenti verso il piccolo. Nella puntata di Pomeriggio 5 in onda l’8 ottobre 2021, a poche ore di distanza dalle dichiarazioni ascoltate nella trasmissione Ore 14, la nonna del piccolo interviene. La mamma di Alexandra spiega che non è stupita dalle dichiarazioni fatte dal suo ex genero. “Non è la prima volta che sento queste cose, è venuto anche in tribunale a dire questo, ha portato dei testimoni falsi” ha detto la mamma di Alexandra. La donna conferma che sua figlia lavora presso una signora in Italia, che si prende cura di questa anziana e che non ha nulla a che fare con il night club, come Bogdan va a dire in giro.

Qui le accuse di Bogdan alla madre di suo figlio

Le accuse di Bogdan smentite dalla famiglia di Alexandra

La giornalista di Pomeriggio 5 spiega che Alexandra, prima di mettersi in viaggio per la Romania, dove è stata convocata dalle forze dell’ordine per riprendersi il suo bambino, ha lasciato il contratto che dimostra che è in regola . E’ assunta presso una signora come donna delle pulizie, con contratto regolare. Per cui anche su questa cosa, Bogdan ha mentito e la nonna del piccolo David ribadisce che non è la prima volta che succede. Sempre nella puntata di Pomeriggio 5, la giornalista Ilaria dalle Palle conferma che ci sono i documenti che attestano l’affido esclusivo del piccolo David. La mamma del piccolo ha anche fatto sapere che i documenti che Bogdan dice di avere, potrebbe esserseli procurati in maniera illegale in Romania. Non è difficile farlo. Anche Alexandra fa sentire la sua voce e dice che il suo ex vuole solo rovinarle la reputazione e per questo fa queste pesanti accuse. “Se volete potete andare anche all’asilo a domandare come sta il bambino ” ha detto la nonna di David. La signora spiega che al momento non hanno ancora sentito il piccolo, gli assistenti sociali hanno detto che ha dormito tutto il tempo ma che Alexandra avrebbe continuato a chiedere di poterlo vedere in video chiamata per rassicurarsi.

La nonna però ricorda che Bogdan non è stato fermato e ha paura: “Mia figlia è in pericolo“. In Italia l’uomo è accusato di sequestro di persona ma in Romania al momento è ancora a piede libero. “La polizia non può stare sempre con mia figlia e lui è libero, non so che cosa potrà fare” ha concluso la nonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.