Denise Pipitone ultime notizie: 4 uomini misteriosi, intercettazioni e nuovi dubbi

caso denise pipitone

Nella puntata di Chi l’ha visto in onda il 17 novembre 2021, c’è stata una nuova pagina dedicata alla vicenda di Denise Pipitone. Sono passati 17 anni e due mesi dal giorno in cui la piccola è stata portata via dalla casa della nonna a Mazara del Vallo. E passano anche i giorni che potrebbero portare verso l’archiviazione del fascicolo sull’indagine bis per il sequestro della bambina. Non ci sarebbero prove per dimostrare che le persone indagate e non solo, sarebbero coinvolte in questa storia, non ci sarebbero nuove piste. Ma la difesa della famiglia di Piera Maggio e Piero Pulizzi non la pensa in questo modo. Le intercettazioni ci sono, anche se per chi indaga, si tratta di frasi non degne di nota, che non avrebbero nessun riscontro. Per il team che lavora a questo caso da anni, non è così.

Nella puntata di Chi l’ha visto ieri, chi ha seguito il caso e continua a farlo, mette insieme queste “famose ” intercettazioni, di alcune di esse si è già parlato. Sappiamo che in questa storia ci sarebbero coinvolte, stando a quello che dicono Anna Corona e i suoi familiari, almeno altri 4 uomini che potrebbero avere a che fare con la scomparsa della piccola Denise Pipitone. Di diverso avviso, chi indaga, visto che si è arrivati a chiedere una nuova archiviazione. Per Piera Maggio e il suo pool difensivo però, quelle parole, sono pesanti come macigni. Lo aveva detto l’avvocato Frazzitta che almeno altre 4 persone sapevano che cosa era successo quel maledetto primo settembre del 2004, e potrebbero essere i 4 uomini di cui nelle intercettazioni si parla?

Denise Pipitone ultime notizie: 4 uomini nominati da Anna Corona e dalla sua famiglia

Secondo quanto viene mostrato nella trasmissione di Rai 3, da quando si è tornati a parlare del caso, le cimici messe nei luoghi frequentati da Anna Corona avrebbero fatto emergere alcune cose. In particolare, il possibile coinvolgimento di 4 uomini. Uno è un vecchio, una persona definita l’innominabile di cui non si può mai parlare e neppure fare il nome. Si sa pochissimo di questa persona e quando la madre di Anna Corona ne parla, la donna cambia discorso.

La seconda persona di cui si parla, è un certo Luigi. Secondo quanto scoperto dai giornalisti della trasmissione di Rai 3, nella vita di Anna Corona, prima del giorno del sequestro di Denise, ci sarebbe un certo Luigi ( che non era in Sicilia il primo settembre del 2004) con il quale c’erano molti contatti telefonici, contatti che ci sono stati anche il primo settembre. In una intercettazione si sente la madre di Anna Corona dire: “A volte penso che Luigi s’ha portau”. Una frase che per il team di Piera Maggio potrebbe essere significativa ma che invece, non è stata ritenuta tale da chi ha fatto le indagini. Cosa voleva dire la madre di Anna Corona con quella frase, c’è davvero un collegamento tra Luigi e Denise?

La terza persona di cui si è parlato anche mesi fa è tale Asparino. Questa intercettazione era trapelata in altre circostanze, ancora prima che l’indagine fosse archiviata. Tutti hanno pensato che si potesse trattare dell’ex fidanzato di Jessica Pulizzi, Gaspare Ghaleb. Asparino sarebbe, secondo quanto emerge dalle parole intercettate, una persona che sa tanto e che se parlasse, potrebbe cambiare il corso della vicenda. Ghaleb , ascoltato anche in questa seconda indagine per la scomparsa di Denise Pipitone, ha raccontato quella che è da sempre la sua versione dei fatti, dicendo che non necessariamente è lui l’Asparino delle intercettazioni. Nelle ultime settimane però, su questa storia, continua a rimbalzare da una trasmissione all’altra, una foto di Ghaleb al mare, con i commenti degli amici sotto l’immagine, tutte persone che si rivolgono a lui chiamandolo “Asparino”. Solo una coincidenza?

La quarta persona che finisce in questo calderone di informazioni sarebbe tale Giuseppe. Ed è evidente che si è pensato a Giuseppe della Chiave, nipote di Battista, altra persona coinvolta anche nella seconda indagine. La posizione di Giuseppe Chiave, come quella di Anna Corona, è finita al vaglio delle forze dell’ordine che hanno portato avanti questa indagine. Anche per il Della Chiave, è arrivata la richiesta di archiviazione. Non si esclude quindi, che il Giuseppe di cui si parla nelle intercettazioni, possa essere un’altra persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.