Come vanno bollite le uova: alcuni passaggi che spesso ignoriamo

Diverse volte abbiamo parlato delle uova e del loro modo di conservazione o come vanno cucinate ma in particolare vogliamo spiegarvi l’uovo come va bollito. Ci sono dei passaggi che spesso tralasciamo per esempio la pulizia indispensabile prima della bollitura. Vediamo allora come l’uovo va bollito e come effettuare tutti i passaggi per bene per avere un uovo perfetto. D’estate l’uovo può essere un piatto unico oppure si può aggiungere ad insalate o verdure. La prima cosa da fare dopo aver preso un uovo dal frigo è quello di controllare la scadenza. Se sono uova che avete preso direttamente in fattoria ricordate che potete consumarle senza problemi se conservate bene.

Per un uovo cotto correttamente vi consigliamo di pulirlo per bene e togliere tutte le impurità che presenta. Non tralasciate questo particolare perché è molto importante. Proseguiamo e prendete un pentolino, vi consigliamo di utilizzare sempre lo stesso per le uova, riempitelo con acqua abbondante e assicuratevi che l’uovo resti completamente coperto dall’acqua.

COME RICONOSCERE LE UOVA FRESCHE TUTTI I CONSIGLI – CLICCA QUI

Controllate l’acqua e appena bolle aggiungete un pizzico di sale che serve per fare aumentare la pressione dell’acqua in modo da non rompere l’uovo. Lasciatelo cuocere per circa 8-9 minuti. Non dimenticatelo sul fuoco, può capitare! Finito il tempo immergetelo direttamente in acqua fredda in modo che resti più facile da pulire e non diventi il tuorlo verde.

CHE COSA SIGNIFICA LA STRISCIOLINA BIANCA CHE VEDIAMO SULLE UOVA

Il nostro consiglio è quello di aggiungere un cucchiaino di aceto bianco nell’acqua di cottura. Questo permetterà di non far rompere l’uovo. Lasciatelo ben raffreddare prima di pulirlo altrimenti non sarà poi così facile e rischierete di sporcare anche la cucina. Tutti i consigli più importanti sulle uova potete leggerli nei nostri articoli di riferimento. Le uova sono un bene prezioso ma la conservazione e scegliere quelle giuste è importantissimo. Quindi è bene essere sempre informati per non sbagliare.

PERCHÉ ALCUNE UOVA SONO BIANCHE E ALTRE MARRONI – LEGGI QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.