Iginio Massari per Domenica In: la ricetta della crostata perfetta


Da non perdere la ricetta della crostata di Iginio Massari, la ricetta che il maestro ha suggerito oggi a Domenica In. A preparare la crostata con confettura di lamponi sua figlia. Una ricetta deliziosa, una frolla friabili, una tecnica semplicissima per un risultato perfetto. Con la ricetta di Iginio Massari fare la crostata con la marmellata sarà un gioco da ragazzi. Massari non utilizza una teglia per fare le crostate ma spiega con cura ogni passaggio servendosi semplicemente di un anello e di carta forno. Facciamo attenzione alle striscette, devono essere tutte uguali e devono lasciare gli stessei spazi sul dolce. Ecco la ricetta da Domenica In per la crostata con la confettura di lamponi o quella che preferite.

LA RICETTA DELLA CROSTATA DI IGINIO MASSARI 

Ingredienti crostata Iginio Massari: 500 g di farina debole, 250 g di zucchero semolato o di zucchero a velo, 250 g di burro, scorza di limone grattugiata, 1 baccello di vaniglia, 1 uovo intero e 1 tuorlo, un pizzico di sale

Preparazione: sul piano da lavoro facciamo con la farina la classica fontana e al centro versiamo lo zucchero, che può essere semolato o a velo, aggiungiamo il burro morbido ma ancora plastico, la scorza di limone grattugiata, i semi di un baccello di vaniglia, 1 uovo intero e un tuorlo già sbattuti un po’ con un pizzico di sale. Iniziamo a impastare tutti gli ingredienti al centro della fontana ottenendo un composto cremoso e un po’ alla volta solo dopo iniziamo ad inglobare la farina. Impastiamo il tutto e otteniamo un composto omogeneo e compatto. 

Avvolgiamo il panetto in frigo e lasciamo tutta la notte. Stendiamo la frolla sulla carta forno aiutandoci con il matterello, otteniamo uno spessore di 5 mm e con un anello ritagliamo un cerchio. Disponiamo il cerchio su un altro foglio di carta forno che disponiamo a sua volta sulla teglia da forno. Con un sacchetto per alimenti farciamo la crostata, magari con confettura di lamponi o quella che preferiamo. Lasciamo libero il bordo. Ritagliamo le classiche strisce di impasto per coprire la crostata lasciando spazi tutti uguali. Sul bordo lasciato libero adagiamo un cordoncino di pasta frolla che facciamo aderire alla base, nascondendo così anche la parte finale delle striscette. Mettiamo in forno a 170 gradi per 17 minuti. 

Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close