Ricette La prova del cuoco: gnocchi con zucchine, guanciale e pecorino

Tra le ricette La prova del cuoco di oggi 26 maggio 2020 la ricetta degli gnocchi con zucchine, guanciale e pecorino, un primo piatto preparato in diretta da Renato Trabalza. Gnocchi fatti con le patate, ben 700 grammi con soli 200 grammi di farina, un impasto da provare. Il condimento con le zucchine, il guanciale che rendiamo croccante in padella e poi il profumo del basilico, una vera delizia, un piatto perfetto in questo periodo ma anche in estate. Tante le nuove ricette La prova del cuoco da cui possiamo attingere con queste nuove puntate, l’ultimo mese sarà di certo ricco di tanti piatti proposti dai tanti chef e maestri in cucina pronti a correre in aiuto del cooking show di Rai 1. Scopriamo nel dettaglio la ricetta di oggi degli gnocchi con le zucchine.

LA PROVA DEL CUOCO 26 MAGGIO 2020 – LA RICETTA DEGLI GNOCCHI ZUCCHINE GUANCIALE E PECORINO 

Ingredienti – Per gli gnocchi: 700 g di patate, 200 g di farina, 1 tuorlo – Formaggio grattugiato, noce moscata, sale, pepe

Per il condimento: 1 scalogno, 2 zucchine romanesche con fiore, 60 g di guanciale, 30 g di pecorino romano – Vino bianco, brodo vegetale, sale, pepe, olio evo e basilico

Preparazione: iniziamo lessando le patate con la buccia, facciamo intiepidire, peliamo e facciamo raffreddare in frigo per 3 ore. Schiacciamo le patate e aggiungiamo la farina, il tuorlo, del formaggio grattugiato, un pizzico di noce moscata e ovviamente sale e pepe. Amalgamiamo bene il tutto, formiamo dei cilindri, tagliamo a pezzi tutti uguali e otteniamo gli gnocchi.

Mettiamo il guanciale in una padella antiaderente, lo rendiamo croccante. A parte facciamo soffriggere lo scalogno, sfumiamo con il vino bianco, aggiungiamo un po’ di brodo vegetale, le zucchine a rondelle e continuiamo la cottura. Aggiungiamo anche qualche foglia di basilico e il guanciale croccante.

Cuociamo gli gnocchi in acqua bollente e salata, scoliamo in padella con le zucchine e mantechiamo con il pecorino grattugiato. Serviamo gli gnocchi se cogliamo completando con il pepe e altro pecorino grattugiato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.