Dimmi cosa bevi e ti dirò chi voti: come i drink influenzano le scelte politiche


I drink influenzano le scelte politiche? Che sia vero o meno è quantomeno discutibile, ma vediamo come recenti statistiche confortino questa tesi. Dimmi cosa bevi e ti dirò chi voti, questo deve essere stato il motto di chi ha commissionato uno studio basato sulle bevande consumate dagli elettori americani. I democratici (in sintesi, la sinistra americana) prediligono vodka, gin e i superalcolici chiari. I repubblicani (per intenderci, la destra) sono soliti consumare whiskey, cognac e drink dai colori luccicanti. Per semplificare, è questo il risultato di una curiosa ricerca condotta da GKF (un’associazione di consumatori americana) supportata dalla società di consulenza National Media Research Planning and Placement. Lo studio è stato pubblicato dal Washington Post nei  giorni scorsi. Esso è stato condotto sulla base di questionari somministrati a 50.000 consumatori. Non ha alcun intento scientifico, se non quello di comparare comportamenti legati alle scelte politiche e i drink preferiti dai volontari. Insomma, dimmi cosa bevi e ti dirò chi voti. Vediamo nel dettaglio cosa è emerso dalla curiosa ricerca.  Lo studio ha evidenziato come gli amanti degli alcolici siano più propensi a votare a ogni tornata elettorale, mentre negli astemi il tasso di assenteismo pare più elevato. Non solo: l’analisi ha verificato le possibili correlazioni tra marca di alcoolici preferita e comportamento di voto. In base a questa statistica, si è rilevato che i più fedeli ad andare alle urne sembrano essere i consumatori di Jagermeister, Tequila e Don Julio. Vediamo cosa è emerso per i consumatori di vino. I repubblicani hanno dimostrato una preferenza per i vini californiani, mentre i democratici  amano gli champagne d’oltreoceano e i vini bianchi frizzanti. Il rum, invece, è apprezzato da entrambe le parti. Dimmi cosa bevi e ti dirò chi voti. Questo semplice assunto è stato alla base del sondaggio condotto negli Stati Uniti. Ricordiamo che ha scarsissimo valore scientifico, ma è comunque un curioso dato di cui discutere. Che i drink influenzino le scelte politiche, poi, sembra tutta un’altra storia.


  • Tag

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close