Letizia di Spagna a Londra incanta il principe Carlo che l’accoglie con baci e sorrisi (Foto)

letizia Ortiz e carlo

Letizia Ortiz è volata a Londra per l’inaugurazione della mostra del pittore spagnolo Joaquin Sorolla, a riceverla il principe Carlo d’Inghilterra incantato dalla regina (foto). Ieri Carlo non ha avuto occhi che per la bella regina di Spagna che impeccabile ha indossato un abito verde smeraldo con stampa floreale. Letizia e Carlo si sono incontrati alla National Gallery in occasione della mostra dedicata all’artista impressionista e dalle foto è evidente che il principe abbia accolto felice l’ex gironalista, affascinato si sono salutati con due baci sulle guance e uno alla mano. Hanno poi subito iniziato a scherzare e a scambiarsi sorrisi. I presenti sembra abbiano riferito che il principe inglese è apparso piuttosto “civettuolo” con la moglie del re Filippo di Spagna. Insieme hanno commentato le opere esposte, più di 60 tra ritratti, paesaggi marini e scene di balneazione. La mostra sarà visitabile dal 18 marzo al 7 luglio.

LETIZIA ORTIZ A LONDRA INCANTA IL PRINCIPE CARLO

Assenti sia Camilla che il re di Spagna. La moglie di Carlo d’Inghilterra era impegnata alle gare di Cheltenham con la principessa Anna; insieme hanno preso parte al Ladies Day e la Parker Bowles ha anche consegnato un trofeo all’allenatore di cavalli Nicky Henderson. Chissà se sarà gelosa nel vedere le immagini del suo Carlo in compagnia della splendida Letizia di Spagna.

Letizia Ortiz è tra le donne più seguite, anche per gli outfit che sceglie nelle tante occasioni pubbliche. E’ capace di indossare in modo perfetto non solo gli abiti più costosi ma anche quelli low cost accessibili da tutte. Un brand tra tutti è Zara, lo stesso che spesso sceglie anche Kate Middleton. Kate e Letizia sono inoltre capaci di riciclare gli abiti negli anni, dettaglio importante che al momento sfugge a Meghan Markle. Come sempre il paragone. almeno nel guardaroba, è impossibile da evitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.